HomeanteprimeNuova Mercedes-Benz Classe E 2023, il Rendering in Anteprima

Nuova Mercedes-Benz Classe E 2023, il Rendering in Anteprima

La Mercedes-Benz Classe E W214 del marchio tedesco dovrebbe essere presentata nel 2023.

Mercedes-Benz produce la Classe E dal 1993; da allora, il modello è passato attraverso diverse generazioni. L’attuale, generazione è apparsa nel 2017. L’anno scorso, a marzo, la Classe E ha subito un restyling e alla fine di maggio hanno debuttato gli aggiornamenti della coupé e della cabriolet. Ora Mercedes-Benz è impegnata nello sviluppo di un modello di nuova generazione.

Le vendite della Classe E sono in calo da tre anni di fila. Mentre nel 2017 i concessionari del marchio hanno venduto 127.638 auto, l’anno scorso sono riusciti a piazzarne solo 70.171 unità, cioè il 34,7% in meno rispetto all’anno precedente. Questo declino è stato influenzato, tra l’altro, dagli effetti della pandemia di coronavirus.

La prossima generazione della Mercedes-Benz Classe E arriverà nel 2023, mentre la station wagon apparirà circa sei mesi dopo.

UN CAMBIO DI PASSO

Non ci sono immagini ufficiali della futura Mercedes-Benz Classe E, il che significa che i rendering possono scatenarsi. I colleghi di Motor.es immaginano che la E prenderà in prestito caratteristiche di design dalla Classe C.

A giudicare dal rendering, la nuova Classe E avrà quasi la stessa griglia frontale della Classe C. Tuttavia, è probabile che i fari siano diversi. I fari a LED saranno posizionati orizzontalmente e la loro forma diventerà più stretta e allungata in lunghezza.

Lo sbalzo anteriore potrebbe essere alzato un po’ di più e il cofano diventerà “più orizzontale”. Presumibilmente la nuova Mercedes-Benz Classe E avrà un aspetto più sportivo. Sportività che trasuderà nel design della parte anteriore come in quello della parte posteriore. È probabile che il profilo rimanga quasi invariato.

Secondo le prime informazioni, l’interno della Classe E W214 sarà notevolmente ridisegnato. Il pannello anteriore sarà caratterizzato da diversi grandi schermi digitali, tra cui cruscotto virtuale e sistema multimediale touchscreen MBUX (probabilmente opzionale Hyperscreen della EQS). La nuova Classe E avrà probabilmente una guida autonoma di livello 3.

Secondo le prime speculazioni, la prossima Mercedes-Benz Classe E sarà dotata di motori turbo a quattro cilindri, condivisi conla gamma della Classe C. Sono attesi motori a benzina, motori diesel, mild e ibridi plug-in. È possibile che quest’ultimo offra un’autonomia fino a 100 km in solo elettrico.

spot_img

ULTIMI POST