HomeanteprimeLe Auto elettriche non sono pronte, Porsche rinvia la Hypercar

Le Auto elettriche non sono pronte, Porsche rinvia la Hypercar

La produzione della Porsche 918 Spyder è terminata nel 2015. Una nuova hypercar Porsche non arriverà molto presto, dato che la casa automobilistica tedesca ha messo in secondo piano i progetti per un nuovo modello di punta. L’azienda sta spostando tutta la sua attenzione sullo sviluppo delle auto elettriche.

Il CEO di Porsche Oliver Blume ha detto che una hypercar è ancora nei piani ma altri progetti come lo sviluppo di auto elettriche e le loro relative tecnologie sono una priorità per l’azienda.

“Torneremo a Le Mans con un prototipo, con il quale saremo in grado di vincere le grandi gare classiche come Le Mans, Sebring e la Daytona. La Ferrari si è già unita nelle scorse settimane, quindi sarà una competizione molto dura e ne siamo molto felici”, ha detto Blume ad Autocar.

Porsche 917 Living Legend concept

RITORNO A LE MANS

Da quando la Porsche ha annunciato che tornerà a Le Mans nel 2023, si è parlato di una versione stradale della vettura da corsa. Tuttavia, gli ultimi commenti di Blume indicano che la casa automobilistica tedesca aspetterà che la tecnologia delle batterie sia sufficientemente avanzata per progettare una nuova hypercar elettrica.

“Una hypercar è sempre qualcosa a cui stiamo pensando in Porsche, ma per i prossimi anni, la nostra concentrazione è ora sull’elettrificazione della nostra gamma di modelli”.

“Prima del 2025, non avremo una hypercar. Più avanti, potrebbe essere possibile”.

Porsche ha annunciato che sta lavorando su una propria tecnologia di celle di batteria con anodi di silicio invece di quelli di grafite, che permetterà al pacco batterie di funzionare comodamente a temperature più elevate, rendendole adatte ad applicazioni ad alte prestazioni.

spot_img

ULTIMI POST