HomeanteprimeNuova DS4 2022, la versione elettrica in Rendering

Nuova DS4 2022, la versione elettrica in Rendering

La nuova DS4 potrebbe presto avere una versione completamente elettrica in gamma. Attualmente c’è un ibrido plug-in, oltre alle varianti con motore a combustione benzina e diesel.

La piattaforma della DS4, come quella delle future Peugeot 308 e Opel Astra, è pensata per motori 100% elettrici.

La piattaforma EMP2 V3 è stata ampiamente rielaborata per soddisfare le esigenze delle nuove auto compatte del gruppo Stellantis, e sta mettendo l’accento sull’ibrido plug-in, con potenze che raggiungono 225 CV sulla DS4. Presto arriveerà anche un motore da 180 CV per le nuove Peugeot 308 e Opel Astra.

PIATTAFORMA E MOTORI

Fino a pochi mesi fa, non si parlava di adottare un motore elettrico sulla DS4 perché considerato poco redditizio. Gli amici di Auto-moto.com hanno realizzato questo rendering immaginando una svolta nel taglio emissioni medie di CO2 dell’intera gamma DS.

Una eventuale versione elettrica della DS4 adotterebbe il motore attualmente montato sulla Peugeot e-2008 e la sua sorellina DS3 Crossback E-Tense. Vale a dire, un motore elettrico da 100 kW (circa 136 CV), combinato con una batteria da 50 kWh che gli permetterebbe una autonmia fino a 280 km.

La capacità della batteria potrebbe anche essere aumentata, con l’obiettivo di raggiungere un’autonomia di 350 km.

L’arrivo di una DS4 elettrica non è quindi fantascienza. Tuttavia, dovremo aspettare fino al 2023, o addirittura il 2024, perché tale progetto diventi realtà. Per quanto riguarda i prezzi, scommettiamo che il modello entry-level potrebbe costare circa 45.000 euro.

spot_img

ULTIMI POST