HomeblogRecord per Nio e gli altri Big dell'Auto elettrica Made in Cina

Record per Nio e gli altri Big dell’Auto elettrica Made in Cina

I produttori cinesi di veicoli elettrici (EV) Nio, Li Auto e Xpeng hanno registrato numeri da record a gennaio 2021.

Secondo i dati analizzati e pubblicati da Comprar Acciones, Nio ha consegnato 7.225 auto, in crescita del 352,1% rispetto al 2020 (YoY), Xpeng ha venduto 6.015 unità, in crescita del 470% mentre Li Auto ha registrato 5.379 consegne con una crescita del 355,8% YoY.

In totale, le tre aziende automotive hanno venduto 18.619 veicoli elettrici durante il mese di gennaio 2021.

Sulla base di uno studio di S&P Global, le vendite di mezzi elettrici in Cina sono salite dell’8% nel 2020 raggiungendo quota 1,3 milioni di unità. Nel 2021, si prevede un aumento del 40% con 1,8 milioni di consegne.

Risultati eclatanti; le vendite di Nio saliranno del 100% nel 2021, Li Auto del 92%, Xpeng del 126%

BRILLA LA STELLA NIO

Le azioni di Nio hanno guadagnato oltre il 1,100% nel 2020 e sono in crescita del 20,24% rispetto al febbraio 2020. Secondo Marketwatch, i suoi guadagni totali nell’ultimo anno sono stati del 1.391,67%.

Secondo Morgan Stanley, Nio e Li Auto dovrebbero registrare utili per la prima volta nel corso 2021 mentre Xpeng dovrebbe incrementare le sue perdite.

Le vendite di Nio sono destinate a raggiungere 33,6 miliardi di yuan, in aumento del 100% da 18,6 miliardi di yuan nel 2020. Il suo profitto dovrebbe salire a 6 milioni di yuan rispetto alla perdita di 4,4 milioni di yuan registrata nel 2020. Le entrate di Li Auto sono destinate ad aumentare del 92% raggiungendo quota 17,96 miliardi di yuan. I suoi profitti dovrebbero salire a 980 milioni di yuan da una perdita di 541 milioni di yuan nel 2020.

Xpeng è destinata ad avere un aumento del 126% delle entrate a 13,95 miliardi di yuan. Come detto, però, le sue perdite cresceranno ancora portandosi dai cospicui 3,56 miliardi di yuan del 2020 a 4,23 miliardi di yuan nel corso del 2021.

ULTIMI POST