HomeblogBMW taglia i modelli e punta sull'Elettrico

BMW taglia i modelli e punta sull’Elettrico

I giorni d’oro in cui uno stesso modello aveva più versioni, berlina, wagon, cabrio sono finiti. Non è possibile offrire neanche un assortimento di opzioni di motore dato che le case automobilistiche concentrano le loro risorse nella transizione verso l’elettrificazione.

Come altre case automobilistiche (come Volkswagen e Renault), BMW dice che dovrà semplificare il suo portafoglio di veicoli come obiettivi per aumentare il suo margine operativo. Secondo il suo responsabile finanziario Nicolas Peter, intervistato da Reuters, il passaggio dal motore a combustione interna ai veicoli elettrici vedrà un forte investimento da parte di BMW.

Tuttavia, poiché i veicoli elettrici saranno costosi da sviluppare e rappresentano solo una piccola parte delle vendite, continueranno ad essere meno redditizi per la casa automobilistica che avrà bisogno di un taglio dei costi per ottenere i migliori ritorni. “Ecco perché gli investimenti sono così importanti. Dobbiamo trovare il modo di arrivare a un livello di costi diverso, soprattutto con le batterie”, ha detto. Peter

TAGLI ALLE SPESE

Un altro mezzo per tagliare i costi è la riduzione della complessità. La casa automobilistica si sta impegnando per ridurre le motorizzazioni e le opzioni per i diversi veicoli, eliminando le caratteristiche poco utilizzate e revisionando il software per concentrarsi su un modo più semplice ed efficiente di costruire veicoli.

L’azienda approfondirà anche della digitalizzazione. Due terzi dei consumatori cinesi hanno detto che passeranno ad altre marche e prodotti se questi forniscono una migliore esperienza digitale.

spot_img

ULTIMI POST