Mazzanti Automobili e l’Equity Crowdfounding nel settore Supercar

Condividi

Mazzanti Automobili è un marchio italiano specializzato nelle supercar. Il brand realizza le sue auto su commessa con tempi di produzione superiori ai 12 mesi. Per questo motivo il valore dei ricavi esposto a bilancio non rispecchia, in termini numerici, il numero di auto prodotte e vendute. Il cliente-collezionista autofinanzia la costruzione durante tutto il processo produttivo della propria vettura. L’azienda vanta un solido cash flow e un’elevata profittabilità (Ebitda +50%).

Mazzanti ha deciso di rivolgersi al crowdfounding per incrementare la sua base patrimoniale. Ecco allora che sulla piattaforma Crowdfoundme.it è possibile sostenere il progetto e diventare azionisti.

Grazie a questa raccolta di capitali attraverso l’equity crowdfunding, Mazzanti vuole portare la produzione, pur sempre di tipo artigianale, al un numero di almeno 5 vetture all’anno. Il business plan mira ad avere una corrispondenza più precisa tra ricavi e numero di auto prodotte.

LA STORIA DI MAZZANTI

Alla guida della società c’è Luca Mazzanti, imprenditore con una consolidata esperienza nel settore automotive, tra cui quella di restauratore di auto storiche ed hypercar. Solo per fare qualche esempio, ha riportato in vita alcune delle vetture più importanti ed iconiche della storia dell’automobile. Dalle Cisitalia 202 esposte al MoMa di New York, alla Ferrari 500 Mondial ufficiale, dalle Alfa Tz alle Abarth carrozzate da Zagato, passando anche per la Maserati 450 Costin-Zagato, un esemplare unico con il quale Sir. Sterling Moss ha partecipato alla 24 ore di Le Mans nel 1957.

Sono orgoglioso di annunciare che Mazzanti automobili s.r.l. è ufficialmente il primo costruttore di hypercar che avvia un progetto di crescita innovativo attraverso la finanza alternativaha detto Luca Mazzanti. “Da oggi è infatti aperta la possibilità per pochi e selezionati nuovi soci di partecipare al capitale dell’ azienda con un investimento minimo. Attraverso la piattaforma italiana Crowdfundme, autorizzata da CONSOB (autorità che vigila sul risparmio), si ha la possibilità di investire in quote della Mazzanti automobili per sostenere il nuovo piano industriale 2020-2025 ed i nuovi modelli di Hypercar prestazionali che andremo a produrre. Un investimento che proponiamo convinti che possa dare reciproche soddisfazioni.”

Condividi