Brumbrum punta sul mercato delle Auto Usate

Brumbrum ha presentato alla stampa a Reggio Emilia la sua nuova Factory per la riqualificazione delle auto usate. Situato nel centro della motor valley e a due passi dalla stazione dell’Alta Velocità Mediopadana di Reggio Emilia, si tratta di uno stabilimento all’avanguardia. L’azienda promette il massimo standard qualitativo, ambientale e di sicurezza. Il nuovo polo sarà in grado, una volta a regime, di mettere in vendita 1.200 auto al mese. L’impianto si estende su una superficie di 50.000 mq, suddivisi tra area produttiva, zona di stoccaggio, uffici e spazi commerciali.
Grazie a un investimento di 4 milioni di euro, lo stabilimento è entrato in funzione a settembre 2019 per essere a pieno regime a inizio 2020. Al momento, conta 40 dipendenti ma nel corso dei prossimi due anni arriverà a impiegare più di 150 addetti.
“Abbiamo raccolto in un solo stabilimento industriale tutti i processi necessari per il ricondizionamento di vetture usate”. – racconta Francesco Banfi, CEO di brumbrum – “Non accettiamo compromessi quando si tratta di prendere tutte le precauzioni necessarie affinché l’auto possa soddisfare le nostre aspettative e quelle del futuro cliente”.

Il processo produttivo locato all’interno della Factory permette di ricondizionare e riqualificare vetture, rivendendole sul portale www.brumbrum.it come auto usate e km 0, garantite fino a tre anni. Questo processo è diviso in diverse fasi: le auto arrivano nella nuova sede di Reggio Emilia e vengono sottoposte a oltre 200 test che comprendono perizia di carrozzeria, meccanica e test drive. Se la vettura è idonea ad entrare nel parco auto brumbrum, passa nelle mani dei meccanici per essere messa a nuovo.

Successivamente è tempo di verniciatura e lavaggio, per poi arrivare dai fotografi per lo shooting e la pubblicazione
sul sito. Il tutto in un unico luogo.