Ford Mustang arriva la versione elettrica da 900CV

Sappiamo tutti che sta per arrivare il crossover elettrico Mach E ispirato alla Ford Mustang. Ford e Webasto hanno una novità elettrica per il SEMA 2019, la Lithium Mustang.

La Ford Mustang elettrica ha 900 cavalli, e un sistema di batterie Webasto da 800 volt. La Mustang al litio ha uno scopo più pratico: un banco di prova per batterie e tecnologie di gestione termica che andranno a bordo dei futuri Ford EV come Mach E e l’ibrido F -150 che usciranno nel 2020 a cui seguirà un F-150 completamente elettrico.

Ford, come praticamente tutte le altre case automobilistiche, sta investendo molto nell’elettrificazione. Si parla di ben 11,5 miliardi di dollari.

La Mustang elettrica ha un cambio automatico Getrag MT82, un semiasse Ford Performance e un differenziale Super 8.8 Torsen. Ford afferma che la Lithium Mustang può affrontare sia la pista che la strada grazie al suo pacchetto Ford Performance Track. L’auto monta pannelli personalizzati in fibra di carbonio, ed è dotata di cerchi Forgeline da 20 pollici con pneumatici Michelin Pilot Sport 4S. I freni sono Brembo e derivano dalla Shelby GT350R.

IL SISTEMA FORD DA 800 VOLT

L’architettura del sistema da 800 volt è doppia rispetto alla maggior parte dei veicoli elettrici, in particolare solo la Porsche Taycan ne è provvista. Webasto afferma che ciò consente all’hardware di essere più leggero, più potente e genera meno calore.

Hau Thai-Tang, capo dello sviluppo prodotti di Ford: “Questo prototipo Mustang una tantum è una grande opportunità per noi, insieme a Webasto, per mostrare ai nostri clienti ciò che un nuovo propulsore elettrificato può fare per le prestazioni in un’auto che già conoscono e amano.”