HomeblogLa cintura di sicurezza salva vite in Auto da 60 Anni

La cintura di sicurezza salva vite in Auto da 60 Anni

Nel 1959, l’ingegnere Volvo Nils Bohlin sviluppò la moderna cintura di sicurezza a tre punti. Sebbene il progetto venne brevettato, la società decise che il brevetto doveva essere lasciato aperto, rendendolo disponibile gratuitamente a tutti i produttori di veicoli. Questa decisione piuttosto non convenzionale venne presa nel maggiore interesse della sicurezza pubblica, per garantire che tutti, indipendentemente dal fatto che guidassero o meno un veicolo Volvo, potessero essere più sicuri nel traffico. Questa decisione si è rivelata molto vantaggiosa per il mondo.
“Non esiste un sistema di sicurezza che si avvicini nemmeno alla cintura di sicurezza in termini di risparmio di vite umane, e la cintura di sicurezza a tre punti ha protetto più persone in incidenti stradali rispetto a qualsiasi altro dispositivo di sicurezza”, afferma Anna Wrige Berling.
Un’innovazione salva-vita, ma non sempre utilizzata
In molte parti del mondo l’uso della cintura di sicurezza tra gli occupanti di camion pesanti è ancora lontano dal 100%, sfortunatamente.
“Il rapporto sulla sicurezza di Volvo Trucks per il 2017 ha mostrato che la metà di tutti gli autisti rimasti vittima in incidenti stradali sarebbe sopravvissuta se avessero indossato la cintura di sicurezza”, spiega Anna Wrige Berling.
Quindi quali sono le ragioni per cui non viene utilizzata? Alcuni autisti di camion credono erroneamente che non vi è alcuna necessità di una cintura in un camion, a causa delle dimensioni del veicolo.
“I fatti sono chiari: l’uso della cintura è molto importante anche nei camion. Ad esempio, in caso di incidenti di ribaltamento, la cintura può aiutare a proteggere il conducente dall’essere incastrato tra il camion e il terreno “, continua Anna Wrige Berling.
La visione Zero Incidenti
Volvo Trucks ha una visione di zero incidenti e crede che costruttori, autorità del traffico, pianificatori di infrastrutture, altri esperti e conducenti di tutto il mondo debbano collaborare per ottenere strade più sicure.

spot_img

ULTIMI POST