Vendite a picco: Nissan ritira Infiniti in Europa

Nissan ha reso noto che il marchio di lusso Infiniti dall’Europa occidentale all’inizio del 2020.

Infiniti ha annunciato che si concentrerà sul branding dei suoi maggiori mercati di crescita, che sono il Nord America e la Cina. Secondo il piano, Infiniti si ritirerà dai mercati dell’Europa occidentale nei primi mesi del 2020. Purtroppo, questo significa che la produzione della Infiniti QX30 e Q30 e si concluderà entro la metà del 2019 presso lo stabilimento di Sunderland nel Regno Unito.

La società afferma che la direzione dell’impianto vuole discutere qualsiasi impatto della scelta con i dipendenti e i loro rappresentanti sindacali.

Per quanto riguarda i suoi rivenditori, la società afferma che concluderà gli accordi di fine franchising fornendo il supporto e i servizi necessari per garantire una transizione senza troppi guai. I negozi rimarranno operativi fino a quando non verrà messo in atto un piano di transizione.

L’uscita dall’Europa occidentale non avrà alcun impatto sulle operazioni in corso del marchio nell’Europa orientale (in particolare Russia e paesi della CSI), in Medio Oriente e in Asia. Questi mercati continuano a crescere per Infiniti e, secondo la casa automobilistica, continueranno su questa strada.

Il piano di ristrutturazione di Infiniti ha conseguenze di vasta portata anche per i restanti mercati, in particolare Cina e Nord America. Infiniti vuole elettrificare il suo portafoglio dal 2021 in avanti, e interrompere la produziome di diesel.

Inline
Per favore inserisci lo shortcode del plugin "easy facebook like box" da impostazioni > Easy Fcebook Likebox
Inline
Per favore inserisci lo shortcode del plugin "easy facebook like box" da impostazioni > Easy Fcebook Likebox