Home anteprime Nuova Mercedes AMG GT 2024: Rendering in Anteprima

Nuova Mercedes AMG GT 2024: Rendering in Anteprima

0
141

La Mercedes AMG GT è da sempre un punto di riferimento in fatto di sportività. Il modello si prepara ad aggiornare lo stile per allinearsi al look del resto della gamma.

L’altro giorno sono state diffuse nuove foto spia che ritraggono la parte anteriore e posteriore della nuova coupé tedesca con un camuffamento solo parziale. Questi rendering di Kolesa.ru ci permettono di dare un primo sguardo al design definitivo.

La prima e unica generazione della Mercedes AMG GT coupé a due posti risale all’autunno del 2014, quando fu presentata in anteprima al Salone dell’Auto di Parigi con la sigla C190. Si tratta della seconda vettura interamente sviluppata dalla divisione AMG, la prima è stata la SLS AMG Coupé (2010-2014) con porte ad ali di gabbiano, sostituita dalla AMG GT. Durante la sua vita in catena di montaggio, la vettura sportiva ha ricevuto numerose modifiche e diversi aggiornamenti, l’ultimo dei quali è avvenuto nel 2019. Ora si sta preparando una vettura completamente nuova per la prima, che è già stata avvistata ripetutamente dai fotografi durante i test su strada.

DATI TECNICI E ANTEPRIMA

Il cambiamento più evidente negli esterni sarà quello delle proporzioni. L’attuale Mercedes AMG GT si distingue per il cofano estremamente lungo e il posteriore inclinato, mentre il nuovo modello avrà un aspetto più convenzionale nello stile di altri modelli del marchio. Ci saranno anche molte somiglianze con la nuova SL roadster, presentata in anteprima lo scorso autunno. La AMG GT avrà una griglia larga e bassa con barre verticali e fari che riprendono la forma dell’attuale generazione di auto sportive. Anche la forma dei finestrini laterali è molto simile, mentre la forma delle fiancate diventerà un po’ più semplice, anche grazie alle maniglie delle portiere a scomparsa – come quelle della già citata SL e della nuova ammiraglia Classe S.

La novità sarà offerta in diverse modifiche, la base delle quali sarà la Mercedes AMG GT 43. Si prevede che sarà alimentata da un 4 cilindri biturbo 2.0, che nella SL 43 roadster sviluppa 381 CV e 480 Nm di coppia. Ci saranno anche le versioni 53 e 63, quest’ultima dotata di un motore ibrido V8 che svilupperà circa 831 CV e 1.470 Nm di coppia.