Geely Panda: mini elettrica per la Cina

Geely Panda è la mini car elettrica per la Cina. Denominato Panda (dove abbiamo già sentito questo nome?), è realizzato da Geely e ha dimensioni molto simili a quelle del Wuling Hongguang Mini EV, il veicolo elettrico più venduto in Cina.

Scoperta in una serie di foto dal Ministero dell’Industria e della Tecnologia dell’Informazione cinese, la Geely Panda ha una simpatica forma quadrata ed è lunga solo 3.065 mm, larga 1.522 mm e alta 1.600 mm, con un passo di 2.015 mm.
La Panda sarà venduta attraverso il marchio Geometry di Geely e sfoggia una coppia di semplici fari circolari, mentre manca completamente la tradizionale griglia anteriore. La carrozzeria presenta una serie di interessanti rientranze e pieghe, in particolare sui pannelli anteriori e sulle portiere. Le finiture in oro rosa intorno e tra i fari aggiungono punti allo stile complessivo.

SCHEDA TECNICA

La Geely Panda monta su un set di piccole ruote a quattro razze e ha solo due porte. Presenta cornici nere per i finestrini laterali e uno scenografico montante B. Nella parte posteriore dell’auto troviamo una piccola terza luce di stop nel lunotto, una coppia di fanali posteriori quadrati con angoli smussati e un paraurti con una sezione nera alla base.

Sebbene la vettura non sia ancora stata presentata nella sua interezza, i media locali riferiscono che è alimentata da un motore elettrico da 30 kW (40 CV) e che sarà dotata di una piccola batteria al litio ferro fosfato di Gotion Hi-Tech. Non è chiaro quando Geely inizierà le vendite della Panda.