HomeanteprimeNuova BMW XM 2023: Dati tecnici e Uscita

Nuova BMW XM 2023: Dati tecnici e Uscita

BMW lancerà l’anno prossimo la XM Label Red come la più potente auto di serie omologata per la circolazione stradale della sua storia.

La nuova BMW XM Label Red è dotata di un V8 più potente con 585 CV (577 CV o 430 kW) e 750 Nm, con un picco di coppia sostenuto in un intervallo di giri leggermente più ampio, da 1.800 a 5.400 giri/min. Con lo stesso motore elettrico, la potenza totale del sistema della XM Label Red sale a ben 748 CV (550 kW) e 1.000 Nm di coppia.

Dopo aver premuto il pulsante M Hybrid, il guidatore potrà scegliere tra diverse modalità di guida, tra cui Hybrid, Comfort, Sport e Sport Plus. Il veicolo può anche essere messo in modalità Elettrica per procedere in elettrico o in modalità eControl se è necessario mantenere la batteria a uno stato di carica specifico per l’uso in aree urbane più avanti nel viaggio. Allo stesso modo, il sistema M xDrive può essere messo in modalità 4WD, 4WD Sport e 4WD Sand.

IL SUV EXCLUSIVO M

Di serie, la BMW XM è dotata di sospensioni adattive M Professional con ammortizzatori a controllo elettronico e stabilizzazione attiva del rollio, quest’ultima funzionante con un sistema elettrico a 48 volt e motori elettrici per mantenere il colosso in piano nelle curve o per rendere la situazione più confortevole con la funzione Active Roll Comfort.

In termini di comfort e praticità, la nuova BMW XM è dotata di climatizzatore a quattro zone e di un bagagliaio che può contenere 527 litri di carico, o 1.820 litri quando i sedili posteriori divisi 40:20:40 sono abbattuti. Grazie alla sua motorizzazione, il SUV è in grado di trainare fino a 2.700 kg.

È disponibile un’ampia gamma di sistemi di assistenza alla guida, con il pacchetto Driving Assistant di serie che include Front Collision Warning, Lane Departure Warning, incluso il ritorno in corsia con assistenza allo sterzo, Evasion Assistant, Alertness Assistant e Speed Limit Info system, incluso l’indicatore di divieto di sorpasso e lo Speed Limit Assist manuale.

A listino anche il pacchetto Driving Assistant Professional, che aggiunge l’Active Cruise Control con funzione stop & go, l’Assistente di sterzo e di controllo della corsia, l’Assistente automatico di limitazione della velocità, il monitoraggio del percorso, il riconoscimento dei semafori e la Navigazione attiva, l’Assistente di corsia e di arresto di emergenza, l’Assistente di cambio corsia e l’Avviso di attraversamento del traffico. Anche il Parking Assistant Plus è incluso di default, per cui sono disponibili funzioni di parcheggio automatico in parallelo o in perpendicolare, oltre a un monitor panoramico e all’assistente alla retromarcia.

La produzione della nuova BMW XM inizierà a dicembre presso lo stabilimento BMW Group di Spartanburg, nella Carolina del Sud, negli Stati Uniti. La casa automobilistica tedesca afferma che gli Stati Uniti, la Cina e il Medio Oriente sono le regioni di vendita più importanti per la XM, mentre il lancio sul mercato mondiale è previsto per la primavera del prossimo anno.

Ora che conoscete le specifiche della XM e il suo aspetto, cosa ne pensate? Siete impressionati? Fateci sapere cosa ne pensate del primo modello M indipendente di BMW da molto tempo a questa parte nei commenti qui sotto.

ULTIMI POST