HomeanteprimeNuova Audi A6 2023: il Restyling in Cina

Nuova Audi A6 2023: il Restyling in Cina

Dalla Cina arrivano le immagini dell’Audi A6 L restyling. Le foto sono apparse sul sito web del Ministero dell’Industria e della Tecnologia dell’Informazione cinese e mostrano lievi cambiamenti di stile che potrebbero anticipare i modelli aggiornati che saranno lanciati a breve in Europa e Nord America.

L’attuale Audi A6 (C8) è stata originariamente introdotta nell’agosto 2018, con la A6 L a passo lungo per la Cina arrivata nel novembre 2018 prodotta dalla joint venture FAW-Volkswagen. Quattro anni dopo, è il momento di un aggiornamento di metà ciclo di vita che riporta l’ultima A6 a motore termico sotto i riflettori. Dopo tutto, entrambi i suoi principali concorrenti, la BMW Serie 5 e la Mercedes-Benz Classe E, sono stati aggiornati nel 2020.

Si notano piccole differenze nel disegno della griglia, la nuova grafica a LED, e il bordo cromato nel paraurti anteriore.
Le immagini mostrano la variante 45 TFSI in due diversi allestimenti come possiamo intuire dal design dei paraurti. Uno di loro ha linee verticali sulla griglia Singleframe e inserti cromati a forma di Y sulle prese del paraurti, mentre il secondo, che è molto probabilmente la S-Line, ha un design più sportivo.

IL RESTYLING IN ANTEPRIMA

A parte la grafica a LED ridisegnata sui fari, i nuovi disegni delle ruote con un diametro fino a 19 pollici, alcuni badge del 30° anniversario e alcune finiture cromate extra sul paraurti, il modello sembra identico al suo predecessore. La situazione è simile nella parte posteriore dove i cambiamenti sulla Audi A6 2022 sono limitati a ulteriori finiture cromate sul paraurti che circondano i finti tubi di scarico.

Il restyling di Audi A6 potrebbe portare più dotazioni ADAS cin aggiornamenti al sistema di infotainment. Confermati il touchscreen da 10.1 pollici ed il quadro strumenti digitale da 12.3 pollici.

La versione 45 TFSI suggerisce un motore turbo 2.0 litri a quattro cilindri che produce 245 CV (180 kW). Il motore invia la potenza a tutte e quattro le ruote attraverso un cambio a doppia frizione a sette velocità grazie al sistema quattro AWD.

ULTIMI POST