HomeanteprimeLamborghini Urus by Mansory, un mostro verde da 810CV

Lamborghini Urus by Mansory, un mostro verde da 810CV

La Lamborghini Urus è forse il SUV più sorprendente attualmente sul mercato. Come è il caso con la maggior parte dei veicoli, alcuni proprietari semplicemente non possono fare a meno di dare un tocco personale all’auto. In Mansory sono più che felici di darsi da fare.

L’azienda tedesca specializzata nell’aftermarket, ha costruito il suo kit Venatus per la Urus e ora lo arricchisce con alcuni dettagli estremi.

Si nota subito la vernice esterna verde scuro che aiuta a mettere in risalto le linee del SUV. Il kit Venatus aggiunge una serie di nuove parti, tra cui una paraurti anteriore rivisto con uno splitter in fibra di carbonio.

Mansory ha anche dotato la Lamborghini di un set di cerchi in lega specifici con finitura nera. Le modifiche continuano nella parte posteriore dove c’è uno spoiler che si estende dal tetto e un paraurti rivisto con un diffusore in fibra di carbonio. L’Urus presenta anche tre terminali di scarico che sono avvolti da una finitura in giallo.

L’interno del SUV ha subito altrettanti cambiamenti. Praticamente ogni superficie interna è ora rifinita in pelle giallo brillante, compresi i sedili, pannelli porta, cruscotto, volante, console centrale e tunnel mentre il pulsante Start/Stop del motore è stato trasferito sul tetto.

Tutti i modelli Venatus di Mansory beneficiano di varie modifiche alle prestazioni e il V8 biturbo da 4.0 litri di questo SUV ora eroga 810 CV e 1.050 Nm di coppia.

spot_img

ULTIMI POST