HomeanteprimeNuova Alfa Romeo Stelvio 2022, il Restyling in Anteprima

Nuova Alfa Romeo Stelvio 2022, il Restyling in Anteprima

Dopo cinque anni di onorato servizio, e nonostante le vendite non troppo brillanti, il SUV di casa Alfa Romeo sta per arrivare all’atteso restyling. Un ringiovanimento che potrebbe fare rima con ibrido plug-in, al fine di raggiungere la concorrenza tedesca.

L’ex direttore di Peugeot, Jean-Philippe Imparato, ha preso le redini di Alfa Romeo e punta ad un radicale cambio di passo. Deluso dalle caratteristiche tecniche del nuovo Alfa Romeo Tonale, inizialmente previsto per quest’anno, il manager francese ha deciso di rinviarne il lancio per meglio competere contro Audi Q3 e BMW X1.

Il restyling dell’Alfa Romeo Stelvio precederà l’uscita del suo fratellino di qualche mese. Questo grande SUV, concorrente di Audi Q5 e Mercedes GLC, ha aggiornato la sua parte anteriore senza toccare il suo cofano o parafanghi. Dal rendering di Auto-moto.com, si nota la griglia ridisegnata, le prese d’aria più grandi ed i fari, più sottili di prima la cui firma luminosa sarà ispirata proprio dalla concept car Tonale, visto al Salone di Ginevra nel 2018.

Questi cambiamenti saranno accompagnati da una riprogettazione del paraurti anteriore.

ARRIVA IL MOTORE IBRIDO

Dentro si potrebbe temere che il restyling sia minimale dal momento che ha già ricevuto un aggiornamento all’inizio del 2020. Alfa Romeo ha migliorato la qualità di alcuni materiali e ha aggiornato il suo sistema di infotainment.

Sotto il cofano, si sussurra che arriveranno nuovi motori ibridi plug-in accanto ai benzina e diesel. Ma è ancora troppo presto per dire esattamente cosa accadrà.

La nuova Alfa Romeo Stelvio restyling inizierà la sua carriera commerciale all’inizio del 2022. È previsto un aumento del prezzo, con la versione base intorno ai 50.000 euro.

spot_img

ULTIMI POST