HomeanteprimeLancia Delta elettrica by GCK, la rinascita del mito

Lancia Delta elettrica by GCK, la rinascita del mito

L’azienda GCK ha annunciato a metà dello scorso anno questa attraente proposta 100% elettrica. Una delle più conosciute e venerate youngtimer classiche italiane, la Lancia Delta Integrale si convertendo all’elettrico. I primi esemplari sono stati testati da Didier Auriol, il primo pilota francese a vincere il campionato del mondo di rally.

L’alternativa elettrica dell’iconica Lancia Delta Integrale sceglie l’estetica della versione Delta HF Integrale 16 valvole, che è facilmente distinguibile dai suoi predecessori per il suo cofano sporgente con griglie trasversali. Questa versione fu sostituita dalla Delta HF Integrale Evoluzione, conosciuta da molti appassionati come ‘Deltona’, che fu in definitiva l’ultima configurazione estetica della prima generazione del modello.

All’esterno della versione elettrica non ci sono cambiamenti, se non alcune finiture in carbonio.
La carrozzeria rispetta in gran parte le forme del modello originale, mentre la sua sezione tecnica ha subito una grande evoluzione.

GCK ha notevolmente modificato e rafforzato il telaio della Delta per ospitare un pacco batterie centrale e il nuovo motore elettrico, di cui curiosamente non sono stati rivelati troppi dettagli. Quello che sappiamo è che fornisce 147 kW (200 CV), fondamentalmente la stessa potenza del modello originale, oltre ad avere la trazione integrale e quindi rispettare la configurazione della versione originale.

Questa Lancia Delta si chiama GCK Evo-e e sarà commercializzata in due varianti in edizione strettamente limitata. Nei prossimi mesi sapremo di più circa questo affascinante progetto è torneremo ad aggiornarvi.

spot_img

ULTIMI POST