HomeanteprimeBRABUS 92R, la Smart Fortwo elettrica si arrabbia

BRABUS 92R, la Smart Fortwo elettrica si arrabbia

Brabus ha realizzato una supercar molto diversa rispetto al solito. Questa è la 92R, che è essenzialmente una versione cattiva della smart EQ fortwo cabrio.

Limitata a 50 unità e con un prezzo di partenza di 39.900 euro. I clienti potranno anche beneficiare degli incentivi dedicati alle auto elettriche, che in Germania, ammontano a 9.000 euro.
Le modifiche Brabus aumentano la potenza del motore elettrico a 92 CV (68 kW) e 180 Nm di coppia, cioè circa 11 CV (8 kW) e 20 Nm in più rispetto alla versione di serie. La vettura vanta la nuova modalità di guida Sport+, che si aggiunge a Basic, Eco e Sport.

In Sport+, la 92R impiega 10,9 secondi per passare da zero a 100 km/h, anche se la velocità massima rimane limitata a 130 km/h. Brabus dichiara un’autonomia di 125 km con una batteria completamente carica, anche se questo dipende dallo stile di guida.

I cambiamenti visivi includono un nuovo frontale con tre prese d’aria più grandi per sostituire il paraurti di serie. Arrivano anche finiture all’anteriore, sulle fiancate e sullo spoiler posteriore e si nota un diffusore prominente che accresce il look sportivo.

L’auto sfoggia anche le calotte degli specchietti laterali in fibra di carbonio e un set di cerchi in lega Monoblock IX, questi ultimi con un design a otto doppie razze con una finitura nera lucida.

Gli pneumatici Yokohama con profili 185/50R16 anteriori e 205/40R17 posteriori vanno a fornire un assetto più aggressivo. Non manca un kit di sospensioni coilover che abbassa la “supercar cittadina” di circa 25 mm.

spot_img

ULTIMI POST