HomeblogCrisi Hertz, un Prestito da 4 Miliardi per cambiare la Flotta

Crisi Hertz, un Prestito da 4 Miliardi per cambiare la Flotta

Hertz sta cercando di assicurarsi un pacchetto di finanziamenti da 4 miliardi di dollari per rinnovare la sua flotta di veicoli.

Il gigante dell’autonoleggio è stato colpito duramente dal coronavirus e dalla mancanza di viaggi in tutto il mondo. All’inizio di quest’anno ha presentato domanda di accesso al Chapter 11 e in ottobre si è assicurata 1,65 miliardi di dollari di finanziamenti per superare la procedura fallimentare. L’azienda ha chiesto Corte Fallimentare degli Stati Uniti nel Delaware di approvare il finanziamento che la manterrà operativa fino al 2021.

Oltre a questo finanziamento, il Wall Street Journal ha rivelato che la società di autonoleggio sta cercando di mettere a punto un pacchetto di finanziamento di 4 miliardi di dollari per cambiare la flotta di veicoli. Durante una recente udienza in tribunale, un avvocato della Hertz ha detto: “Dobbiamo iniziare ad ordinare nuovi veicoli”.

Hertz, nel corso del 2020, ha liquidato parti della sua flotta, riducendo il numero di veicoli che noleggia dalle banche e dai detentori di obbligazioni per adeguarsi alla minore domanda.

La Borsa di New York ha recentemente stabilito che la società non è più idonea alla quotazione avendo presentato istanza di fallimento il 22 maggio.

spot_img

ULTIMI POST