HomelifestyleHyundai nei nuovi film di Spider-Man, accordo con Sony

Hyundai nei nuovi film di Spider-Man, accordo con Sony

Non sono rari gli accordi tra case automobilistiche e produttori cinematografici. Ad esempio, quando Iron Man apparve per la prima volta sul grande schermo nel 2008, l’Audi R8 venne affettuosamente definita “l’auto di Iron Man”, e le vendite negli Stati Uniti videro una crescita.

Hyundai sta cercando di replicare questo successo e ha recentemente firmato un accordo promozionale con Sony Pictures Entertainment, che vedrà i nuovi modelli e le nuove tecnologie della casa automobilistica coreana coinvolti nelle prossime produzioni.

In concreto parliamo di cinque film di Sony Pictures: il sequel di Spider-Man: Far From Home (novembre 2021), il sequel di Spider-Man: Into the Spider-Verse (ottobre 2022), Uncharted (luglio 2021), e altre dieci pellicole che saranno presto annunciate. Naturalmente, non è la prima volta che Hyundai si diletta nel mondo dei supereroi, vista la Kona Iron Man Edition che è stata lanciata nel luglio 2018.

Si dice che la partnership sia vantaggiosa per entrambe le parti, il che include lo sfruttamento della proprietà intellettuale di Sony per il marketing dei contenuti e di Hyundai. Ci saranno anche collaborazioni su infrastrutture e concetti per i film di Sony Pictures, così come la co-creazione di realtà virtuale ed esperienze di gioco.

“Questa partnership strategica con Sony Pictures permetterà ai clienti di comprendere e sperimentare la nostra visione della mobilità futura incentrata sull’uomo attraverso veicoli e tecnologie innovative, illuminando un modo per trasformare il modo in cui ci muoviamo, interagiamo e progettiamo la nostra vita. Offriremo diversi modi per ispirare i nostri clienti e gli appassionati di cinema in tutto il mondo”, ha dichiarato Wonhong Cho, vicepresidente esecutivo e chief marketing officer di Hyundai Motor.

“Questo accordo incarna la vera definizione della parola partnership. L’accordo ha molti livelli, compreso un sostanziale supporto di marketing, ma il suo reale potenziale e impatto deriva da contenuti innovativi che svilupperemo insieme”, ha commentato Jeffrey Godsick, responsabile delle partnership globali di Sony Pictures Entertainment.

spot_img

ULTIMI POST