Formula1: Hamilton pronto a chiudere la Carriera in Ferrari?

Lewis Hamilton, campione del mondo in carica di Formula 1, è sicuro al 100% che se dovesse finire la sua carriera di pilota con la Mercedes sarebbe completamente soddisfatto, nonostante non abbia mai corso per la Scuderia Ferrari.

Eppure, nonostante il suo ottimo rapporto con la Mercedes, per la quale ha corso da quando ha lasciato la McLaren nel 2013, Hamilton negli ultimi anni si è avvicinato alla Ferrari. Perfino il suo capo squadra, Toto Wolff, ha ammesso che la Ferrari è qualcosa che “probabilmente tutti i piloti vogliono”, come riportato da Autosport.

Durante il weekend del Gran Premio d’Italia a Monza, ad Hamilton è stato chiesto della prospettiva di unirsi alla squadra in “rosso” .

“Devi pensare che, quando fai parte della Mercedes, fai parte di una famiglia per la vita”, ha detto il pilota britannico.

“Sarei arrabbiato per non aver guidato una Ferrari? Non credo che tu possa soffermarti su cose che in realtà non conosci. Adoro il colore, vedi la passione della folla, della squadra quando scendono sotto il podio, è diverso da qualsiasi altro posto. Ma non so se questo è nei piani per il mio futuro. Il tempo lo dirà.

Anche se al momento non ha intenzione di lasciare la Mercedes, Hamilton ha riconosciuto che la Ferrari “potenzialmente potrebbe essere un’opzione”, se dovesse sentire la necessità di novità in futuro.

“Non hanno vinto un campionato dal 2007, quindi c’è quel desiderio che tutti i fan hanno nel vedere la loro squadra preferita riuscire, e sono sicuro che sia legato al fatto che forse ho vinto il campionato negli ultimi anni. Ma adesso hanno due grandi piloti lì”.

“In realtà quando vengo ora [a Monza] molti fan della Ferrari mi chiedono di venire in Ferrari, e ricevo molti messaggi dai fan della Ferrari che dicono” ha concluso Hamilton.