Mentre la normale BMW Serie 5 si sta preparando per il suo restyling di mezza età, lo stesso vale anche per la M5. Ecco allora la vettura ritratta da Carscoops.com durante alcuni test su strade pubbliche.

Sa quello che si scorge la M5 utilizza fari anteriori rivisti con la loro nuova firma luminosa. Anche i fanali posteriori dovrebbero essere nuovi, portando l’intera Serie 5 in linea con il resto della gamma BMW, caratterizzata da un design più sottile ed elegante con, naturalmente, la tecnologia LED.

Un altro punto di interesse è la griglia anteriore che ci si aspetta che imiterà le Serie X5, X6 e 8. Le differenze in termini di design si concluderanno con una serie di paraurti ridisegnati, mentre l’interno probabilmente rimarrà in gran parte intatto.

Il motore V8 da 4,4 litri twin-turbo non dovrebbe subire modifiche. Ad oggi questa powetrain produce 600 CV e 553 750 Nm di coppia con trazione integrale e cambio automatico a otto velocità. Ciò rende la BMW M5 una delle berline più veloci sul mercato, con 0-100 km/h in 3,4 secondi. Se vuoi più potenza, la M5 Competition fornisce 625 CV e 0-100 km/h in 3,3 secondi.