Limiti di velocità in Autostrada, rivolta in Germania

Alpina, noto produttore e sviluppatore di BMW ad alte prestazioni, ha dichiarato il proprio disappunto per la possibile introduzione di limiti di velocità sulle autostrade tedesche.

AUTOSTRADE IN GERMANIA

Sulle Autobahn tedesche non sono presenti limiti all’andatura a cui si può procedere (salvo eccezioni) e da sempre questa particolarità ha contraddistinto le autostrade teutoniche rispetto a quelle di tutto il resto del mondo. Sono infatti presenti in tutti i paesi del mondo limitazioni alla velocità in autostrada. Qui il nostro video sul posto che spiega tutto sulle autostrade tedesche.

L’AD di Alpina, Andreas Bovensipern, ha espresso disappunto per la possibile introduzione di limiti di velocità. Il CEO ritiene che possibili limitazioni siano dannose per tutto il settore automobilistico in particolare, per i produttori di auto veloci. Oltre a questa disamina che può sembrare scontata, limiti di velocità hanno ricadute principalmente su modelli di auto prodotte proprio per essere spinte al massimo, Bovensipern entra più nello specifico. A suo giudizio imposizioni di questa natura scoraggerebbero i produttori d’auto a sviluppare tecnologie innovative nel campo delle sospensioni e dei pneumatici. Questo comporterebbe che lo sviluppo tecnologico in questi settori si concentrerebbe sulla durata o l’aderenza dei pneumatici piuttosto che sulla resistenza al rotolamento. Si creerebbero miscele più dure e di conseguenza su superficie bagnate si avrebbero più incidenti, data la minore aderenza. A suo dire quindi sarebbe un arretramento tecnologico notevole.

In Germania c’è un acceso dibattito sulla introduzione di limiti di velocità sulle autostrade ma ancora non è stata presa una decisione definitiva.