fbpx

Nuova Opel Corsa anche elettrica con 50kWh e 136CV

Opel ha svelato la sesta generazione della sua compatta Corsa. L’utilitaria sarà disponibile in 3 varianti benzina, diesel e a propulsione elettrica. Sarà possibile preordinarla tra qualche settimana con la versione elettrica ad essere la prima ordinabile seguita da quella benzina e dal diesel. La Corsa che è l’auto più immatricolata del marchio Opel, sarà la terza vettura costruita sull’architettura CMP del Gruppo PSA sviluppato con il partener cinese di PSA, la joint venture Dongferg. L’Architettura CMP ha debuttato quest’anno sul DS 3 Crossback SUV e a seguito sulla Peugeot 208 . L’architettura CMP è stata progettata appositamente per avere una propulsione sia a combustione interna sia elettrica. La nuova Opel Corsa verrà costruita nello stabilimento del Gruppo PSA a Saragozza, in Spagna. La Corsa-e, così viene definita la versione a propulsione elettrica, ha un’autonomia di 330km. Il motore da 100 kilovatt sprigiona una potenza equivalente di 136 Cv che consentirà all’utilitaria di raggiungere i 50 km/h in 2,8 secondi e i 100 km/h in 8,1 secondi. Il pacco batterie da 50 kWh si ricarica fino all’80% in 50 minuti. Gli acquirenti possono scegliere fra tre modalità di guida, normale – eco – sport, che influenzano le prestazioni , ma anche l’autonomia ha dichiarato Opel. La nuova Corsa ha una lunghezza quasi invariata di 4 metri e 6 centimetri ridotti di quasi 5 cm rispetto alla versione precedente. Sarà invece 2,8 centimetri più bassa e questo a detta di Opel dovrebbe garantire una maggiore maneggevolezza e dinamica grazie al baricentro più basso. La Corsa sarà disponibile solo nella versione cinque porte. Opel ha voluto garantire alla nuova utilitaria tutta una serie di accessori propri di un’auto di fascia alta. Solo per citarne alcuni, troviamo fari a matrice LED con 8 elementi che si adattano al traffico, sistemi di assistenza alla guida, un sistema di controllo della velocità adattivo con supporto radar e sensori di parcheggio. Inoltre sarà disponile un sistema Infotaiment con un ampio schermo per visualizzare le informazioni da 7 pollici. La plancia ha al proprio interno un cruscotto digitale da 10 pollici che sulle versioni meno costose sarà a lancette.
La corsa fa parte del segmento delle piccole auto utilitarie che in Europa ha perso terreno da SUV e crossover in flessione del 1,2% nel 2018 pur rimando il segmento più diffuso in Europa, secondo JATO Dynamics. La nuova Opel Corsa dovrà affrontare la concorrenza interna di Peugeot 208, sempre del gruppo PSA, anche se i francesi hanno tenuto a precisare che Corsa e 208 sono destinate a target diversi di acquirenti.
Le consegne delle versioni elettriche e benzina della nuova Opel Corsa avverranno dalla fine di quest’anno. La casa tedesca non ha rivelato i prezzi dell’auto.