Toyota vende in Cina la tecnologia per l’Auto Elettrica

Toyota ha accettato di vendere la tecnologia delle auto elettriche a Singulato. Si tratta del suo primo accordo con una startup cinese di veicoli elettrici, permettendo alla neonata azineda di accelerare lo sviluppo di un veicolo elettrico.

In cambio, Toyota avrà diritto di acquisto di quote del brand.

Il CEO di Singulato, Shen Haiyin, e fonti vicine a Toyota, confermano strategie comuni in un mercato in rapida evoluzione come quello cinese.

“Con l’elettrificazione, la guida autonoma e il car-sharing che scuotono il settore, i vecchi metodi devono essere riesaminati”, ha detto una delle fonti Toyota, rifiutando di essere identificata.“Abbiamo un vantaggio nella tecnologia automobilistica, ma dobbiamo anche essere abbastanza umili da imparare dai nuovi arrivati.”

Singulato acquisirà una licenza per utilizzare il design della Toyota eQ, una microcar elettrica. L’accordo dovrebbe essere annunciato martedì al Salone dell’auto di Shanghai, dove Singulato svelerà una concept car basata sulla eQ.

Singulato progetta di ridisegnare l’auto, adattandola ai gusti locali per offrire all’inizio del 2021 un mezzo più economico e con maggiore autonomia.

Non ci si aspetta che i termini finanziari vengano divulgati. Una fonte di Singulato ha detto che la startup ha accettato di pagare diverse decine di milioni di dollari per la tecnologia elettrica Toyota.

Singulato nasce nel 2014 ed è supportata da Intel e dalla casa giapponese Itochu. Singulato è una delle almeno 50 startup cinesi di veicoli elettrici.

Inline
Per favore inserisci lo shortcode del plugin "easy facebook like box" da impostazioni > Easy Fcebook Likebox
Inline
Per favore inserisci lo shortcode del plugin "easy facebook like box" da impostazioni > Easy Fcebook Likebox