Nuova Toyota Camry 2024: Anteprima in Cina

La nuova Toyota Camry è pronta al debutto: ecco svelate le caratteristiche principali della quattro porte destinata alla Cina. Il modello sarà disponibile solo con motore a combustione interna e sotto forma di ibrido.
L’anteprima della berlina Toyota Camry ha avuto luogo a novembre e l’azienda ha mostrato quasi contemporaneamente due varianti: per il Nord America e per la Cina. Tuttavia, in entrambi i casi, i dati tecnici restanoun mistero. Ma ora ci sono nuovi dettagli sulla quattro porte cinese: il suo certificato è stato inserito nel database del Ministero dell’Industria cinese.
La berlina presentata come nuova generazione, è in realtà vediamo un profondo restyling del modello precedente sulla piattaforma GA-K: in particolare, la carrozzeria è quasi la stessa del predecessore. La Toyota Camry cinese si differenzia dalla versione americana in termini di design. Così, la quattro porte destinata al Celeste Impero ha una propria griglia del radiatore (saranno offerte diverse varianti a scelta), nell’abitacolo – e all’interno una barra touch che serve a controllare il “clima” e altre funzioni (negli Stati Uniti, la nuova Toyota Camry ha un’unità di controllo del clima tradizionale).

DATI TECNICI

La lunghezza della nuova Toyota Camry è di 4915 mm, ovvero 30 mm in più rispetto alla precedente berlina locale. L’altezza, invece, è stata ridotta di 5 mm, passando a 1.450 mm. La larghezza e il passo rimangono invariati, rispettivamente a 1.840 mm e 2.825 mm.
Negli Stati Uniti, la nuova Toyota Camry avrà esclusivamente il motore ibrido HEV, ma nel Celeste Impero Camry sarà ancora disponibile solo con motore a combustione interna, anche se la versione “tradizionale” rimane la stessa – con un 2.0 atmosferico a benzina con una potenza di 173 CV (sul modello uscente, il motore da due litri produce 177 CV; la berlina precedente è ancora presentato con un motore 2.5 da 207 cavalli).

Le Camry ibride per la Cina avranno due versioni con motori aspirati 2.0 e 2.5. Tuttavia, nella base del Ministero dell’Industria cinese finora è stata annunciata solo la versione meno potente con un motore atmosferico da 152 cavalli.