Nuovo Toyota Hilux 2024: il Pick-up definitivo

Toyota Hilux è pronta al restyling e ha sviluppato una versione mild-hybrid e sarà in vendita a metà del prossimo anno.
La Toyota Hilux Hybrid 48V è stato avvistato il mese scorso nell’ambito di un annuncio di gruppo della rinnovata gamma di veicoli commerciali leggeri Toyota per il mercato europeo, e oggi sono stati rivelati i dettagli del design.
Toyota è giustamente considerata un pioniere dell’ibrido nell’industria automobilistica mondiale, ma nell’applicazione al pick-up Hilux la casa giapponese non è stata in grado di offrire nulla di nuovo.

Al motore turbodiesel da 2,8 litri (204 CV, 500 Nm) viene aggiunto un generatore di avviamento a 48 volt (16 CV, 65 Nm), collegato all’albero a gomiti del motore tramite una trasmissione a cinghia; la cinghia è realizzata in materiale particolarmente resistente ed è dotata di un tenditore a doppia leva.
La batteria compatta agli ioni di litio, del peso di 7,6 kg, è collocata sotto il sedile posteriore del Toyota Hilux e immagazzina l’elettricità prodotta dal generatore di avviamento durante la frenata e il rollio dell’auto. Il generatore di avviamento assiste il motore a combustione interna nelle partenze da fermo e nelle accelerazioni intense, aumentando brevemente le capacità di trazione del veicolo e riducendo le emissioni grazie alla riduzione del carico sul motore a combustione interna.

Il sistema stop-start, in combinazione con il generatore di avviamento, può spegnere il motore quando il veicolo rimane al minimo per lunghi periodi di tempo, riducendo il consumo di carburante fino al 5%.
Toyota sottolinea che l’ibridazione non ha avuto alcun impatto sulle capacità off-road del pick-up: la batteria da 48 volt è adeguatamente isolata, la Toyota Hilux può ancora attraversare guadi profondi fino a 700 mm, l’altezza da terra è di 310 mm, l’angolo di entrata è di 29 gradi e l’angolo di uscita è di 26 gradi.
Il nuovo Toyota Hilux ibrido, inoltre, è adattato il sistema Multi-terrain Select, che ottimizza le caratteristiche del veicolo per i diversi tipi di terreno; in totale sono previste cinque modalità: fango asciutto, fango bagnato, sabbia, pietre, neve profonda.

DATI TECNICI E MOTORI

Va notato che il design del componente aggiuntivo ibrido del Toyota Hilux Hybrid 48V non consente la guida a energia elettrica nemmeno per un breve periodo, e quindi l’utilità di questo componente aggiuntivo non è grande.

Sappiamo che Stellantis ha iniziato quest’anno a implementare sui suoi modelli di autovetture un motore ibrido leggero molto più progressivo ed efficiente, che consente all’auto a basse velocità di funzionare solo con l’energia elettrica, ma per questo ha dovuto sviluppare un nuovo cambio automatico a 6 velocità con due frizioni in collaborazione con Punch Powertrain – in esso sono impiantati il motore elettrico e l’unità elettronica di potenza. Il Toyota Hilux Hybrid 48V è equipaggiato con un tradizionale automatico idromeccanico a 6 rapporti.
Vorremmo aggiungere che la scorsa settimana Toyota ha presentato un camion per le consegne Hilux Champ completamente nuovo per i mercati emergenti, il cui design è stato progettato per una varietà di propulsori, tra cui ibrido e completamente elettrico.