Futuro Nissan: 19 nuove Auto Elettriche

Nissan ha annunciato l’intenzione di accelerare ulteriormente la sua strategia di elettrificazione in un recente aggiornamento della sua tabella di marcia Ambition 2030, annunciata nel novembre 2021. In precedenza, la casa automobilistica giapponese aveva dichiarato che avrebbe introdotto 23 veicoli elettrificati, tra cui 15 veicoli elettrici (EV) entro il 2030.

Ora il piano prevede di aumentare il numero di modelli elettrificati a 27, di cui 19 veicoli elettrici, entro l’anno fiscale 2030. Questi modelli saranno distribuiti tra i marchi Nissan e Infiniti, quest’ultimo è il marchio di lusso della casa automobilistica. Di conseguenza, Nissan prevede che il portafoglio di nuovi modelli elettrificati rappresenterà il 55% delle vendite globali entro il 2030, rispetto alla precedente previsione del 50%.

L’AVANZATA DELLE AUTO ELETTRICHE

L’azienda ha anche rivisto le previsioni sul mix di vendite dei veicoli elettrificati venduti nei principali mercati nell’anno fiscale 2026. In Europa, la percentuale è del 98%, in aumento rispetto al precedente 75%. Per il Giappone si prevede un aumento marginale al 58% (dal 55%), mentre per la Cina si prevede un calo al 35% (dal 40%). Per quanto riguarda gli Stati Uniti, si prevede che i veicoli elettrici rappresenteranno il 40% delle vendite del mercato, anche se entro l’anno fiscale 2030.

Entro il 2026, il mix di vendite globali di veicoli elettrificati dovrebbe raggiungere il 44% invece del 40% previsto in precedenza. Nissan ha aggiunto che l’anno prossimo lancerà un veicolo elettrico specificamente progettato per affrontare i rapidi cambiamenti del mercato cinese, mentre sul mercato europeo esplorerà una maggiore collaborazione con altri marchi dell’Alleanza.