HomeanteprimeNuova Suzuki Jimny 5 Porte 2023: Design Definitivo

Nuova Suzuki Jimny 5 Porte 2023: Design Definitivo

Abbiamo atteso a lungo la versione a 5 porte della Suzuki Jimny e le ultime foto spia provenienti dall’India dimostrano che è finalmente pronta per le strade.

La nuova Suzuki Jimny 5 porte appare per la prima volta senza camuffature, in vista del suo debutto all’Auto Expo 2023 di gennaio.
Il SUV è stato fotografato nei pressi della città di Leh, capitale della regione indiana del Ladakh. A differenza dei precedenti avvistamenti di prototipi camuffati in Europa, questa volta era completamente esposto a causa di un servizio fotografico/video in corso per scopi promozionali.
Come prevedibile, il design della Suzuki Jimny a quattro porte (o a 5 porte, se si considera il portellone posteriore) rispecchia fedelmente quello della sua controparte a tre porte, che risulta identica fino al montante B. Di solito, i modelli a 4 porte hanno porte anteriori più piccole rispetto agli equivalenti a tre porte, ma questo non è il caso della prossima Jimny. Pertanto, le porte posteriori sono leggermente più corte nonostante il passo notevolmente più lungo, che si dice crescerà di 300 mm fino a 2.550 mm. Il modello allungato dovrebbe misurare 3.850 mm di lunghezza, mentre le altre dimensioni rimangono invariate.
Il profilo è ora dotato di tre finestrini, mentre gli sbalzi anteriori e posteriori rimangono piuttosto corti per non compromettere gli angoli di attacco e di uscita. Anche la parte posteriore del Jimny è stata ripresa dal modello a tre porte, compreso il portellone con cerniera laterale e ruota di scorta e i fanali montati sul paraurti.

LA PROSSIMA JIMNY

Nelle foto è visibile il badge “Jimny”, che smentisce le precedenti voci sul possibile utilizzo di un nome diverso.
Secondo quanto riportato da Rushlane, la Maruti Suzuki Jimny più lunga potrebbe essere disponibile in opzione con una configurazione a tre file, anche se lo spazio per i passeggeri sarebbe piuttosto limitato in una possibile variante a sette posti. In ogni caso, la Suzuki Jimny più lunga dovrebbe offrire un discreto spazio per le gambe dei passeggeri posteriori e un bagagliaio adeguato. Ciò lo renderebbe un pratico SUV adatto alle famiglie, a differenza dell’attuale Jimny che è disponibile solo come veicolo commerciale a due posti nei mercati europei. Il cruscotto sarà probabilmente ripreso dal modello attuale con modifiche minime, compreso un nuovo schermo da 9 pollici per l’infotainment proveniente da altri modelli Suzuki.
Sia Rushlane che Autocar India riportano che la Suzuki Jimny sarà equipaggiata con il motore a benzina K15B da 1,5 litri ad aspirazione naturale. L’unità che già equipaggia il Jimny a tre porte produce una potenza compresa tra 102 CV (75 kW) e 108 CV (79 kW) a seconda del mercato. Altri media, tra cui Motor Beam, suggeriscono che il motore a quattro cilindri sarà aggiornato con una tecnologia mild-hybrid, potenzialmente in grado di migliorare le prestazioni e ridurre le emissioni. Il motore elettrificato, di cui si parla per l’intera gamma Jimny, permetterebbe a Suzuki di renderlo nuovamente disponibile come modello passeggeri in Europa. In ogni caso, la potenza sarà trasmessa a tutte e quattro le ruote con l’aiuto del sistema AllGrip Pro 4WD. Oltre al cambio manuale a cinque marce di serie, è previsto anche un cambio automatico opzionale.
Il lancio sul mercato della Suzuki Jimny a cinque porte in India è previsto per la metà del 2023, mentre altri mercati seguiranno nel prossimo futuro. I modelli rivali in India includeranno le prossime varianti a cinque porte della New Force Gurkha, dallo stile simile, e la Mahindra Thar, in stile Wrangler.

ULTIMI POST