Home blog Renault Zoe: 0 stelle nel crash test Euro NCAP

Renault Zoe: 0 stelle nel crash test Euro NCAP

0
263
Renault Zoe: 0 stelle nel crash test Euro NCAP

Euro NCAP ha annunciato le ultime valutazioni dei crash test svolti nel 2021. Tar gli 11 modelli testati il risultato peggiore sono le 0 stelle della Renault Zoe e la singola stella della Dacia Spring, con Euro NCAP che ha dichiarato che “l’eredità della Renault Laguna è compromessa”.

Renault Zoe è arrivata nel 2012, e dal momento che il restyling del 2019 non ha portato alcun aggiornamento della sicurezza, non ci aspettavamo che la piccola elettrica ottenesse il massimo punteggio secondo i nuovi protocolli di test di Euro NCAP. Tuttavia, nessuno pensava a una valutazione a zero stelle, che è la peggiore di sempre per Renault.

I RISULTATI DEL TEST

Euro NCAP ha detto che la Zoe offre una scarsa protezione negli incidenti in generale, e una scarsa protezione degli utenti vulnerabili della strada, mentre manca “una significativa tecnologia di prevenzione degli incidenti”.

I test hanno evidenziato che invece di migliorare la sicurezza, il restyling 2020 ha peggiorato le cose sostituendo l’airbag laterale montato sul sedile, che protegge il torace e la testa, con un airbag solo per il torace. Scomponendo il punteggio, la Renault Zoe ha ottenuto il 43% in Adult Occupant, il 52% in Child Occupant, il 41% in Vulnerable Road Users, e solo il 14% in Safety Assist.

Un’altra auto completamente elettrica del gruppo Renault, la Dacia Spring, si è comportata male con una valutazione a una stella. La Spring, che è strettamente legata alla Renault City K-ZE che a sua volta è un derivato della vecchia Renault Kwid, ha ottenuto il 49% in protezione adulti, il 56% in protezione bambini, il 39% in protezione utenti della strada, e il 32% in Safety Assist. Euro NCAP ha mediocri i suoi numeri nei crash test e “scarsa” la tecnologia di prevenzione degli impatti.