HomeanteprimeNuovo Volkswagen Amarok 2022: Anticipazioni e Rendering

Nuovo Volkswagen Amarok 2022: Anticipazioni e Rendering

ll nuovo Volkswagen Amarok 2023 è prossimo all’arrivo sul mercato dopo il debutto del Ford Ranger 2022.

Volkswagen e Ford hanno firmato una partnership nel 2020 che permette ai due giganti di condividere tecnologia di guida autonoma e piattaforme per i veicoli elettrici e veicoli commerciali. Uno dei primi modelli prodotti dall’alleanza sarà il Volkswagen Amarok di nuova generazione, basato sul Ranger svelato questa settimana.

La casa automobilistica tedesca ci tiene a precisare che il prossimo Amarok è più di un cambio di logo sul Ranger visto che Volkswagen Commercial Vehicles ha direttamente lavorato con i dipartimenti di design e ingegneria di Ford nello sviluppo del progetto per garantire che il modello abbia il “DNA Volkswagen“.

IL PICK-UP PARENTE DEL FORD RANGER

Il nuovo Volkswagen Amarok 2023 condividerà la stessa silhouette del Ranger, avrà un nuovo frontale e una parte posteriore rivista anche l’interno condividerà lo stile attuale di Volkswagen.

Questi rendering di Sascha Thilmany forniscono un’idea di ciò che possiamo aspettarci quando il nuovo Volkswagen Amarok sarà presentato il prossimo anno.

Sembra che Volkswagen possa aver contribuito a influenzare la decisione di dotare il Ranger del motore 3.0 litri turbodiesel V6 Power Stroke di Ford, poiché una delle caratteristiche preferite dagli acquirenti dell’Amarok è il propulsore V6 turbodiesel leader nel suo segmento.

L’attuale V6 diesel dell’Amarok offre 190kW e 580Nm, più o meno alla pari con il Power Stroke V6 della Ford che produceva 185kW e 600Nm quando il motore era montato sul pick-up F-150 in Nord America.

Anche se ancora da confermare, è possibile che il motore possa beneficiare di una nuova messa a punto per ottenere delle prestazioni ulteriori dal Power Stroke. Il nuovo Amarok dovrebbe anche beneficiare della trazione integrale permanente, annunciata come una nuova caratteristica sul Ranger.

Come nell’Amarok attuale, sarà disponibile anche un quattro cilindri turbodiesel da 2,0 litri – ma, come il V6, sarà fornito da Ford.

Il motore 2.0 litri TDI nell’Amarok produce ben 132kW e 420Nm, mentre il 2.0 litri bi-turbo diesel nel Ranger fa 157kW e 500Nm – un sano aggiornamento per l’Amarok.

Oltre ai nuovi motori, l’Amarok beneficerà della lunga lista di tecnologie di sicurezza del Ranger. Il nuovo equipaggiamento porterà in dote i vantaggi della guida autonoma di secondo livello.

Secondo le indiscrezioni Volkswagen Amarok sarà inoltre il primo pickup delle sue dimensioni ad adottare un motore completamente elettrico, una sfida diretta a Tesla e Rivian che stanno puntando a questa nuova fetta di mercato.

ULTIMI POST