Home anteprime Nuova Toyota Aygo X 2022: la Citycar diventa Crossover

Nuova Toyota Aygo X 2022: la Citycar diventa Crossover

0
309
Nuova Toyota Aygo X 2022: la Citycar diventa Crossover

Toyota Aygo X è il nuovo modello nel segmento A che infonde elementi da crossover nella city car giapponese. La versione di produzione della Aygo X Prologue mantiene la maggior parte degli spunti estetici visti sulla concept car ed è destinata ad arrivare in Europa nel 2022 con un’unica opzione di motore non ibrido.

Toyota ha lanciato per la prima volta la Aygo nel 2005 come parte della collaborazione con il gruppo PSA, insieme ai suoi fratelli Citroen C1 e Peugeot 107. Il trio ha avuto una seconda generazione nel 2014 come versioni significativamente ridisegnate dei modelli originali, ma Peugeot e Citroen hanno scelto di non lanciare una nuova generazione.

DATI TECNICI

Essendo una delle poche case automobilistiche che ancora investono nel segmento A, Toyota ha deciso che gli acquirenti europei avrebbero voluto un “crossover urbano compatto”. Il concept è stato progettato in Francia, con la versione di produzione sviluppata in Belgio. I designer di Toyota hanno fatto un ottimo lavoro nel trasferire il design dal concept portandolo a bordo della versione di serie.

A differenza dei suoi predecessori, la nuova Toyota Aygo X è basata sulla piattaforma GA-B di Toyota, che è anche alla base della Yaris e della Yaris Cross, con sbalzi ridotti e una sezione posteriore del telaio ridimensionata. Naturalmente, è il modello più compatto della gamma Toyota, misurando 3.700 mm in lunghezza, 1.740 mm in larghezza e 1.525 mm in altezza, con un passo di 2.430 mm e un peso a vuoto di 940 kg.

IL MOTORE

La nuova piattaforma ha portato un’impronta più grande rispetto al suo predecessore risultante in più spazio per i passeggeri posteriori pur mantenendo agile con un raggio di sterzata di 4,7 m (185 pollici). Lo spazio di carico è di 231 litri, considerevolmente più spaziosa rispetto ai 168 litri della generazione precedente, mentre può crescere fino a 829 litri con i sedili posteriori piegati.

Il la gamma elettrificata di Toyota permette loro di offrire una city car non ibridata che si è rivelata più economica da sviluppare e quindi più accessibile. Così, la Toyota Aygo X è offerta con un solo motore – il motore a benzina aspirato 1,0 litri 12 valvole a tre cilindri che produce 72 CV (53 kW) e 93 Nm di coppia. Il motore è accoppiato a un cambio manuale a cinque velocità o a un automatico CVT che invia la potenza all’asse anteriore.

Il modello dotato del cambio manuale accelera da 0-100 km/h in 15,6 secondi e ha una velocità massima di 158 km/h – i numeri per il CVT sono 15,5 secondi e 151 km/h. In termini di efficienza, Toyota dichiara un consumo di carburante combinato WLTP di 4,7 lt/100km con il manuale e 4,9 lt/100km con il CVT.

La nuova Toyota Aygo X, progettata e prodotta in Europa, sarà disponibile sul mercato europeo a partire dal 2022.