HomeanteprimeNuova Renault Megane Electric 2023, Rendering della versione Alpine

Nuova Renault Megane Electric 2023, Rendering della versione Alpine

L’arrivo della nuova Renault Mégane E-Tech Electric segnerà presto la morte della versione sportiva RS. Un’auto iconica che potrebbe tornare sotto il marchio Alpine, utilizzando esclusivamente l’energia elettrica.

All’inizio del 2021, durante l’evento Renaulution, Luca de Meo aveva accennato alla possibilità di creare delle versioni Alpine di modelli commercializzati con il marchio Renault. A medio termine, alcuni modelli della gamma, dalla Clio all’Arkana, potrebbero essere affiancati dalla famosa “A”, come accade con la R5 Alpine alla fine degli anni 70.

Nel settembre 2021, la concept car Renault Mégane eVision si è trasformata jn una vettura di serie con la presentazione della Renault Megane E-Tech Electric al Salone di Monaco. Una nuova generazione di veicoli a batteria che eredita la tecnologia vista per la prima volta nel SUV Nissan Ariya. La tecnologia sfrutta la piattaforma CMF-EV, sviluppata dall’Alleanza Renault-Nissan.

Dal suo lancio, previsto per la fine del 2021, la Nissan Ariya offrirà motori completamente elettrici con potenze che vanno da 160 kW (218 CV) a 290 kW (394 CV). È proprio questo motore sportivo, che si avvicina ai 400 CV, che sarà utilizzato per alimentare la futura Renault Megane Alpine.

A conti fatti il SUV Nissan Ariya da 394 CV accelera già più velocemente dell’attuale Mégane RS Trophy-R, coprendo lo scatto da 0 a 100 km/h in soli 5,1 secondi.

Per risparmiare peso e spazio interno, la capacità della batteria da 90 kWh dell’Ariya potrebbe essere ridotta.

L’arrivo di questa auto sportiva francese 100% elettrica non è previsto fino al 2023, anche se la Renault Megane E-Tech Electric sarà in vendita nel marzo 2022. Per quanto riguarda il prezzo, ci si aspetta che la versione d’ingresso alla gamma superi i 50.000 o addirittura i 60.000 euro.

spot_img

ULTIMI POST