HomeanteprimeNuova BMW i4 M50 2021, le foto rubate in Anteprima

Nuova BMW i4 M50 2021, le foto rubate in Anteprima

La BMW i4 sta per arricchirsi con l’arrivo di una versione ad alte prestazioni. Le griglie frontali potrebbero non piacere ma tutto sommato è una berlina molto bella con quattro porte, posti a sedere per almeno quattro persone e proporzioni discrete.

La sorella più veloce della eDrive40 e della eDrive35 sarà la prima ad arrivare nelle concessionarie BMW nella seconda metà del 2021. I due motori elettrici sincroni forniscono trazione alle ruote anteriori e posteriori con 523 cavalli, la velocità massima è stimata a 200 km/h e l’accelerazione nello 0-100 km/h può avvenire in circa 4,0 secondi.

Presentata in anteprima nell’aprile 2021 con parti M Sport e vernice bianca, la M50 non sarà all’altezza dell’autonomia di guida della eDrive40 che dispone di 330 cavalli da un motore elettrico montato posteriormente. Sulle versioni “standard”, BMW promette una autonomia rispettivamente nel WLTP e EPA di 590 chilometri e 300 miglia per la versione media, motivo per cui la M50 potrebbe essere viaggiate sui 435 chilometri.

PRESTAZIONI ELETTRICHE

So che state pensando alla Tesla Model 3 in questo momento, e avete ragione. Tesla offre cifre migliori in termini di autonomia, una migliore infrastruttura di ricarica, e la Model 3 Performance potrebbe essere anche più accessibile visti i suoi 56.990 dollari negli States. In questa configurazione, la berlina completamente elettrica di Fremont offre 507 chilometri di autonomi una velocità massima di 260 km/h, e uno 0-100 in 3,1 secondi.

La grande domanda è come BMW posizionerà la i4 M50 contro la M440i? Il modello coupé elettrico dovrà infatti ritagliarsi uno spazio in gamma senza fare concorrenza interna alla versione a motore termico.

spot_img

ULTIMI POST