HomeblogAston Martin punta su Ibridi ed Elettrico

Aston Martin punta su Ibridi ed Elettrico

Aston Martin ha confermato che tutte le sue auto stradali saranno elettrificate entro il 2025. Gli unici veicoli con motori a combustione dopo il 2030 saranno limitati all’uso in pista.

Nella sua relazione annuale la casa automobilistica britannica, attraverso l’amministratore delegato Tobias Moers, ha detto che Aston Martin sta lavorando per ridurre le emissioni di carbonio e il consumo di energia e lo farà con una gamma elettrificata.

L’obiettivo di Aston è che tutti i suoi veicoli abbiano un motore ibrido entro il 2025 e completamente elettrico entro il 2030. Nel piano si legge che il 50% delle sue vendite saranno veicoli completamente elettrici, il 45% ibridi orientati alle prestazioni, e il restante 5% veicoli a combustione per l’uso in pista.

SVOLTA MERCEDES

“Siamo consapevoli che avere opzioni ibride ed elettriche per i nostri veicoli è imperativo per il futuro dell’azienda in questo settore e la nostra partnership con Mercedes-Benz AG è fondamentale per il nostro piano ibrido ed elettrico”, ha scritto Moers.

La relazione annuale di Aston Martin definisce la line-up della casa automobilistica come composta da tre pilastri chiave: veicoli con motore anteriore, SUV e veicoli a motore centrale. Nel 2023, l’azienda rinfrescherà la sua gamma di veicoli a motore anteriore con una nuova tecnologia acquistata da Mercedes-Benz con l’obiettivo di vendere 3.500 – 4.000 unità all’anno. Nel frattempo, la gamma SUV sarà rafforzata con il lancio di una nuova variante della DBX nel terzo trimestre di quest’anno.

spot_img

ULTIMI POST