HomeblogPorsche si compra il 24% di Rimac

Porsche si compra il 24% di Rimac

Porsche ha annunciato che aumenterà la sua partecipazione in Rimac al 24%, con un aumento di capitale valutato a circa 70 milioni di euro. Si tratta della terza iniezione di liquidità nell’azienda croata, dopo la prima acquisizione di una quota del 10% nel 2018, poi aumentata al 15,5% nel 2019.

“Rimac è posizionata in modo eccellente nel settore dei prototipi e nelle piccole serie”, ha detto Lutz Meschke, vice presidente del comitato esecutivo e membro del comitato esecutivo per le finanze e l’IT di Porsche AG.

LE SUPERCAR ELETTRICHE

“Mate Rimac e il suo team sono partner importanti, soprattutto quando si tratta di supportarci nello sviluppo dei componenti. Rimac è sulla buona strada per diventare un fornitore di primo livello per Porsche e altri produttori nel segmento high-tech. Porsche ha già piazzato i suoi primi ordini con Rimac per lo sviluppo di componenti di serie altamente innovativi”, ha aggiunto.
La casa automobilistica croata sta preparando la C_Two, che è la versione di serie della Concept One, con consegne che dovrebbero iniziare quest’anno dopo essere state ritardate a causa della pandemia di Covid-19. Dal primo investimento di Porsche nel 2018, la forza lavoro di casa Rimac è raddoppiata a quasi 1.000 persone. Oltre a Porsche, l’azienda lavora anche con una serie di altri marchi automobilistici, tra cui Hyundai, Kia, Aston Martin, Automobili Pininfarina, Koenigsegg e molti altri.

ULTIMI POST