Daniel Abt cacciato da Audi torna in Formula E con Nio

Solo cinque settimane dopo essere stato licenziato dall’Audi, il pilota tedesco di Formula E Daniel Abt si è assicurato un nuovo lavoro. Per lui un posto nel team Nio per le restanti sei gare della stagione.

Abt è stato oggetto di polemiche nel mese di maggio, quando è emerso che ha imbrogliato in una gara ufficiale (sebbene virtuale) di Formula E . Al suo posto al volante c’era un altro pilota professionista. Abt aveva faticato ad accettare le corse online così quando si è qualificato al secondo posto in qualifica e terzo in gara sul circuito virtuale del Flughafen Tempelhof di Berlino, a qualcuno sono venuti dei dubbi. Si è poi scoperto che al volante non c’era Abt ma il diciottenne Lorenz Hoerzing.

Oltre a perdere il suo posto in Audi, Abt è stato multato per 10.000 euro. Abt sostituirà il 27enne il pilota cinese Ma Qinghua del team Nio 333 e correrà al fianco del britannico Oliver Turvey per le sei gare in programma al Tempelhof Airport Street Circuit di Berlino il 5-6 agosto, 8-9 agosto e 12-13 agosto.