Tesla anticipa Model Y e Cybertruck e rinvia la Roadster

Elon Musk ha svelato l’atteso pickup elettrico Tesla Cybertruck. Il design del veicolo è di quelli che restano impressi perché sembra uscito da un film distopico degli anni ’90.

Tesla scommette in uno dei segmenti più redditizi del mercato e specialmente negli Stati Uniti. L’idea è quindi un mezzo completamente diverso da tutti gli altri per via delle sue linee estremamente geometriche.

Sette anni dopo il primo annuncio ecco che il Cybertruck, o CYBRTRK, è pronto per per il mercato. Il pickup elettrico misura 5.885 mm di lunghezza, 2.027 mm di larghezza e 1.905 mm di altezza.

Dentro c’è davvero molto spazio con 6 posti a sedere, e un comfort da far impallidire la Ford F-150 prima della classe.

Se c’è una cosa su cui Tesla non delude mai questa è la potenza. Il nuovo Cybertruck offre prestazioni notevoli con la più potente versione AWD Tri-Motor che accelera da 0 a 100km/h in 2,9 secondi. Numeri da supercar ma il segmento è molto diverso. Per fare un confronto una Dodge Challenger Hellcat, che non è certo un pickup, accelera in 3,8 secondi. Questa configurazione offre un’autonomia di oltre 800 km e la velocità massima è di 209 km/h. Il prezzo? Si parte da 69.900 dollari.