Asta per la Ferrari F2002 di Michael Schumacher Campione del Mondo

L’asta di novembre di RM Sotheby’s ad Abu Dhabi sarà speciale epr gli amanti del motorsport. La Formula 1 ha dato ai fan delle corse un motivo in più per essere entusiasti dell’evento. Ci sarà la Ferrari F2002 del 2002, l’auto da corsa vincitrice del campionato mondiale con Michael Schumacher.

Schumacher ha dominato il campo per tutta la stagione di F1 del 2002 finendo primo o secondo in ogni gara. Quella stagione vinse in Australia, Brasile, San Marino, Spagna, Austria, Canada, Gran Bretagna, Francia, Germania, Belgio e Giappone. Va detto che Schumacher non ha usato sempre questa macchina ma è quella cin cui ha vinto al Gran Premio di Francia, dove ha ottenuto il quinto titolo da pilota. La Ferrari, avendo vinto tutte e due le gare in quella stagione, ha vinto anche il campionato costruttori.

Ben 219 F2002 furono utilizzate come auto di prova per il resto della stagione. Da allora il modello è stato di proprietà di vari collezionisti privati.

La F2002 ha un V10 da 823 cavalli a 17.800 giri al minuto con una scatola del cambio a sette velocità in titanio. La struttura dell’auto è un monoscocca a nido d’ape in fibra di carbonio composita. I freni sono in composito carbonio-ceramico con sospensioni ad aste di spinta indipendenti, bracci trasversali doppi, molle a barra di torsione e ammortizzatori telescopici.

Un’asta di Gooding & Company del 2013 a Pebble Beach ha venduto il telaio della F2002 n. 220 per $ 2,255,000. Ci aspettiamo che questa macchina superi facilmente quella cifra. Importante ricordare che RM Sotheby’s ha comunicato che “una percentuale dei proventi” andrà alla Keep Fighting Foundation, che è ispirata da Schumacher.