Škoda Kodiaq arriva la Scout

Dopo la première allo scorso Salone dell’auto di Ginevra, è ora disponibile in Italia il nuovo Škoda Kodiaq Scout, variante dell’apprezzato grande SUV boemo sviluppata per enfatizzare la naturale vocazione all’avventura del modello. Kodiaq Scout presenta paraurti specifici, protezioni sottoscocca ampliate e interni personalizzati. Di serie la trazione integrale a controllo elettronico, abbinata alla funzionalità Off-road per il controllo dei principali parametri dinamici nella guida in fuoristrada. Kodiaq è il primo grande SUV della Casa boema, capace di ospitare fino a 7 passeggeri in un abitacolo ai vertici della categoria per abitabilità e con il vano bagagli best-in-class, grazie a un volume che varia da 720 a 2.065 litri. Scelto già da circa 2.500 clienti italiani a meno di un anno dal lancio. La versione Scout enfatizza la naturale vocazione off-road del modello grazie a paraurti specifici con protezioni in colore argento anodizzato e a cerchi in lega da 19” bruniti, di serie. La caratterizzazione estetica prevede anche le cornici dei finestrini e le barre al tetto cromate insieme alle calotte degli specchi retrovisori in argento anodizzato. Invisibili dall’esterno ma preziose nella guida in fuoristrada sono la protezione inferiore supplementare del motore e ulteriori protezioni anti-pietrisco per il sottoscocca, in particolare per freni, cablaggi e tubazioni di rifornimento.\nAll’interno si riconosce per i sedili in Alcantara e pelle con logo SCOUT nella parte alta dello schienale, per il rivestimento in Alcantara dei pannelli delle portiere, per la pedaliera in acciaio e per gli inserti decorativi specifici. La dotazione prevede tra gli altri anche i gruppi ottici full LED con AFS (Adaptive Frontlight System), con regolazione dinamica e fari fendinebbia con funzione curvante, i sedili anteriori riscaldabili, i sensori di parcheggio posteriori e anteriori e l’illuminazione interna Ambient Light in 10 colorazioni. Di serie anche il navigatore satellitare Amundsen con display da 8″, USB e connettività Apple, 2 slot per scheda SD, SmartLink+, comandi vocali e servizi di Infotainment Online per 1 anno. Disponibile unicamente con trazione integrale 4×4 a controllo elettronico si può optare per il 2.0 TDI 150 CV con cambio manuale o DSG a 7 rapporti o\n2.0 TDI 190 CV con il solo cambio DSG a 7 rapporti.

Dopo la première allo scorso Salone dell’auto di Ginevra, è ora disponibile in Italia il nuovo Škoda Kodiaq Scout, variante dell’apprezzato grande SUV boemo sviluppata per enfatizzare la naturale vocazione all’avventura del modello. Kodiaq Scout presenta paraurti specifici, protezioni sottoscocca ampliate e interni personalizzati. Di serie la trazione integrale a controllo elettronico, abbinata alla funzionalità Off-road per il controllo dei principali parametri dinamici nella guida in fuoristrada.
Kodiaq è il primo grande SUV della Casa boema, capace di ospitare fino a 7 passeggeri in un abitacolo ai vertici della categoria per abitabilità e con il vano bagagli best-in-class, grazie a un volume che varia da 720 a 2.065 litri.
Scelto già da circa 2.500 clienti italiani a meno di un anno dal lancio. La versione Scout enfatizza la naturale vocazione off-road del modello grazie a paraurti specifici con protezioni in colore argento anodizzato e a cerchi in lega da 19” bruniti, di serie. La caratterizzazione estetica prevede anche le cornici dei finestrini e le barre al tetto cromate insieme alle calotte degli specchi retrovisori in argento anodizzato. Invisibili dall’esterno ma preziose nella guida in fuoristrada sono la protezione inferiore supplementare del motore e ulteriori protezioni anti-pietrisco per il sottoscocca, in particolare per freni, cablaggi e tubazioni di rifornimento.
All’interno si riconosce per i sedili in Alcantara e pelle con logo SCOUT nella parte alta dello schienale, per il rivestimento in Alcantara dei pannelli delle portiere, per la pedaliera
in acciaio e per gli inserti decorativi specifici.
La dotazione prevede tra gli altri anche i gruppi ottici full LED con AFS (Adaptive Frontlight System), con regolazione dinamica e fari fendinebbia con funzione curvante, i sedili anteriori riscaldabili, i sensori
di parcheggio posteriori e anteriori e l’illuminazione interna Ambient Light in 10 colorazioni. Di serie anche il navigatore satellitare Amundsen con display da 8″, USB e connettività Apple, 2 slot per scheda SD, SmartLink+, comandi vocali e servizi di Infotainment Online per 1 anno.
Disponibile unicamente con trazione integrale 4×4 a controllo elettronico si può optare per il 2.0 TDI 150 CV con cambio manuale o DSG a 7 rapporti o
2.0 TDI 190 CV con il solo cambio DSG a 7 rapporti.

Leggi anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Instagram did not return a 200.