Audi Pickup 2023: il Rendering dal VW Amarok

Audi potrebbe entrare nel segmento dei pickup 4×4 a doppia cabina, sempre più popolare, nei prossimi anni.

Nel marzo 2022, l’amministratore delegato di Audi Markus Duesmann ha accennato a un modello di pick-up a quattro anelli durante la conferenza annuale sugli utili dell’azienda, dichiarando (via Autocar): “Non posso promettere che ne faremo uno, ma lo stiamo valutando”.

“In realtà, presenteremo – non troppo lontano da ora – forse qualcosa”, ha aggiunto, senza ulteriori dettagli, compreso se questo si riferisce a un modello concettuale o a una conferma ufficiale.

Non è chiaro come Audi intenda sviluppare un pickup, se dovesse ricevere l’approvazione.

Tuttavia, il tempo di sviluppo richiederebbe probabilmente diversi anni, mancando la scadenza del 2025 per la presentazione dell’ultimo modello Audi completamente nuovo a benzina o diesel.

Pertanto, il modello sarà probabilmente dotata di un propulsore elettrico a batteria per competere con Ford F-150 Lightning, Rivian R1T e Chevrolet Silverado EV – o con veicoli più piccoli, come un potenziale Ford Ranger Lightning.

Audi inizierà a eliminare gradualmente i veicoli a combustione interna all’inizio del 2030, escludendo il mercato cinese.

Nel frattempo, l’artista del rendering Theottle ha immaginato un Audi Pickup, ispirandosi al grande SUV Q6 recentemente presentato e destinato al mercato cinese, per dimostrare lo stile del marchio applicato alla carrozzeria di un Ute.

Il rendering utilizza come base la Volkswagen Amarok di nuova generazione, basata sul Ford Ranger, con modifiche che includono una barra luminosa posteriore a tutta larghezza, fari sottili, una grande griglia singleframe e il marchio “quattro” per la trazione integrale.

Questo approccio è meno probabile, dato che la breve vita della Mercedes-Benz Classe X, che era basata sull’attuale Nissan Navara, ha dimostrato la scarsa domanda di un cavallo da tiro di prestigio, oltre al crescente spostamento verso l’elettrificazione – un movimento guidato da marchi di lusso, tra cui Audi.

IL MOMENTO DEI PICKUP

Mercedes-Benz ha prodotto la Classe X tra il 2017 e il 2020 con un motore diesel V6 opzionale, prima di essere eliminata a causa delle basse vendite nei mercati chiave e delle iniziative di riduzione dei costi.

Inoltre, a differenza di Mercedes-Benz, Audi non ha un’esperienza significativa nello sviluppo e nella vendita di veicoli commerciali; tuttavia, potrebbe sfruttare il supporto della divisione Volkswagen Veicoli Commerciali.

Un’opzione potrebbe essere quella di sviluppare il primo ute del Gruppo Volkswagen su una piattaforma dedicata ai veicoli elettrici, come l’attuale architettura MEB presente nel Q4 E-Tron o l’imminente architettura PPE che sarà alla base del Q6 E-Tron.

L’architettura Premium Patform Electric (PPE) a trazione posteriore è stata sviluppata insieme a Porsche e offre sospensioni pneumatiche, sterzo integrale, torque vectoring e componenti software di ultima generazione dell’azienda, con una nuova suite di infotainment basata sul sistema operativo Android Automotive.

Lo slancio sta crescendo anche negli Stati Uniti, con esempi che includono il lussuoso Ford F-150 Platinum, la GMC Sierra Denali e la Toyota Tundra Capstone, oltre al Ram 1500 TRX e al Ford F-150 Raptor R, orientati alle prestazioni.