HomeanteprimeAlfa Romeo Spider Duetto: il Restmood Garage Italia

Alfa Romeo Spider Duetto: il Restmood Garage Italia

Il fascino dell’Alfa Romeo Spider Duetto è innegabile, ma Garage Italia ha cercato di modernizzarla con il suo ultimo restomod. Ha preso la classica roadster e ha aggiunto un propulsore ibrido per prepararla alla Settimana del Design di Milano.

Partendo da un’Alfa Romeo Spider Duetto Serie 4 del 1992, alimentata da un motore a iniezione da 2.000 cc, l’azienda ha completato un “restauro non conservativo” della vettura. In collaborazione con i suoi partner, ha cercato di migliorare ogni aspetto della vettura.

Sotto il cofano, il motore è stato dotato di un esclusivo sistema di recupero dell’energia cinetica o, come viene chiamato in Formula 1, KERS. Fornito da Newtron, recupera l’energia durante la frenata dell’auto, che viene poi immagazzinata in batterie al litio. Quando è necessario accelerare, l’energia viene utilizzata per potenziare il motore. Questo è collegato a un cambio manuale a 5 marce che aziona le ruote posteriori. Garage Italia non ha fornito alcun dettaglio sulle specifiche, ma il normale quattro cilindri da 2,0 litri produceva 124 CV già in passato.

IL MITO DELL’ALFA SPIDER

Altrove, Garage Italia ha cercato di perfezionare il lavoro di Pininfarina, ribattendo e sagomando tutte le lamiere. Alleggerita e rinforzata con materiali compositi, la carrozzeria è stata anche modificata in alcune aree, come il paraurti anteriore. La carrozzeria è stata poi verniciata in un colore speciale chiamato GICMiramare, creato in collaborazione con R-M.

All’interno, la morbida pelle di lusso Frau è stata fornita da Poltrona Frau e utilizzata per i sedili e i rivestimenti. D-Tales, invece, ha aggiunto alla vettura una paratia e una panca posteriore in legno per dare un tocco nautico. Grazie a un innovativo metodo di impiallacciatura, le venature del legno vengono lasciate trasparire pur essendo protette dagli agenti atmosferici.

È stato montato anche un impianto audio personalizzato. Creato appositamente per questo progetto da Sonus faber, il sistema da 700W e 10 canali garantisce un suono nitido e naturale grazie all’uso di materiali come seta, polpa di cellulosa e fibre organiche.

Progettata come omaggio alla città di Milano, l’Alfa Romeo Spider Duetto Hybrid è stata creata per la Settimana del Design di Milano ed esposta dal 9 al 12 giugno.

ULTIMI POST