HomeanteprimeNuova BMW X2 2023: Restyling in Rendering

Nuova BMW X2 2023: Restyling in Rendering

La BMW X2 sarà rinnovata nel 2023, con una nuova variante 100% elettrica.

Lanciata nel 2018, la prima generazione di SUV coupé interromperà prematuramente la sua carriera dopo soli 5 anni di vita. Il modello sarà chiamato a rinnovarsi sulla base del fratello minore X1, appena ammodernato nel giugno 2022.

Mentre la prima BMW X1, apparsa nel 2009, non è mai stata dotata di derivati la sua sostituta si è presa la libertà, alla fine degli anni 2010, di offrire un’alternativa di maggior carattere. La X2 è meno alta, con meno finestrini laterali, ma senza una linea del tetto dolcemente inclinata. Il suo profilo sportivo ricorda più la Range Rover Evoque che la Mercedes GLC Coupé.

A giudicare da questo rendering di Auto-moto.com, la nuova BMW X2 probabilmente manterrà lo spesso montante posteriore con il logo BMW. Rispetto alla X1, si distinguerà per uno sbalzo posteriore ridotto, mentre la griglia, il paraurti e i pannelli laterali saranno specifici. D’altra parte, dovrebbe riprendere più o meno la plancia del fratello maggiore, a sua volta molto vicina a quella della Serie 2 Active Tourer, e sormontata da un doppio schermo di oltre 20″ di diagonale.

La rivoluzione avverrà sotto il cofano con, oltre ai motori ibridi e ricaricabili, una versione 100% elettrica che risponderà al dolce nome di iX2. A meno che i suoi creatori non preferiscano un motore più generoso, quest’ultimo dovrebbe essere modellato sulla iX1 per sviluppare l’equivalente di 313 CV quando la batteria da 62,4 kWh sarà in grado di farle percorrere più di 430 km.

Lanciata all’inizio del 2024, la nuova BMW X2 dovrebbe costare più di 35.000 euro per il modello base, mentre la soglia dei 55.000 euro sarà probabilmente superata per la sua controparte 100% elettrica.

ULTIMI POST