Nuova Alfa Romeo MiTo 2022, diventa elettrica con PSA?

Un frontale ispirato dai fari della Alfa Romeo Tonale. Ecco come rinasce Alfa Romeo Mito nei rendering che immaginano un frontale aggressivo con prese d’aria laterali prese in prestito dalla Giulia Quadrifoglio. L’artista digitale William Silva immagina nel suo ultimo progetto l’aspetto di un’ipotetica nuova Alfa Romeo Mito 2022.

La compatta del biscione potrebbe tornare grazie alla prossima partnership tra il gruppo FCA ed i francesi di PSA. Evidenti allora le ragioni del designer che prende ispirazione dalle sorelle Opel Corsa e Peugeot 208.

IL FUTURO ELETTRICO

In casa PSA, in fondo, i motori non mancano. Si va dal tre cilindri a benzina da 1,2 litri, disponibile nella versione aspirata o turbocompressa da 75, 101 o 131 CV, al quattro cilindri diesel da 1,5 litri da 101 CV. C’è però anche l’opzione elettrica, con il motore della Corsa e della 208 che eroga 136 CV e vanta 430 km di autonomia.

Sul piatto ci sarebbero anche una serie di motori mild hybrid. Certo non sono i motore adatti per una ipotetica versione Quadrifoglio, ma questo è l’ultimo dei problemi. Ci si chiede piuttosto se i francesi accetteranno il rilancio del marchio italiano nel segmento delle compatte.