HomeblogVolkswagen, Audi e Porsche salvano le garanzie dal Covid-19

Volkswagen, Audi e Porsche salvano le garanzie dal Covid-19

In risposta all’epidemia di Covid-19 in corso, Volkswagen, Audi e Porsche offrono un’estensione delle garanzie. La misura si applica alle nuove auto e l’estensione delle garanzie è valida per i clienti in tutto il mondo che non possono andare in concessionaria.

L’estensione delle garanzie si applica in tutto il mondo a tutte le auto Audi costruite in Europa, Brasile, Messico e India le cui garanzie scadono o sono scadute tra il 1° marzo 2020 e il 31 maggio 2020. La durata dell’estensione è di tre mesi dopo la scadenza della garanzia originale, al più tardi il 31 agosto 2020.

“Molti dei nostri partner rivenditori in tutto il mondo sono ancora chiusi o stanno aprendo le loro porte”, ha detto Horst Hanschur, VP di Audi per lo sviluppo del commercio al dettaglio e il servizio clienti. “Stiamo quindi apportando degli aggiustamenti in diversi settori per garantire che i nostri clienti abbiano ancora un’esperienza premium con il marchio Audi e per assicurare il futuro dei nostri concessionari”.

VW estenderà la garanzia su tutte le auto prodotte in Europa o per l’Unione Europea, mentre Porsche farà lo stesso per tutti i suoi modelli in tutto il mondo.

“Siamo lieti di poter offrire ai nostri clienti una soluzione immediata e non burocratica con questo prolungamento delle garanzie di tre mesi”, ha dichiarato Jürgen Stackmann, membro del Consiglio di Amministrazione di VW, responsabile delle vendite.

Le limitazioni di chilometraggio rimangono invariate per i modelli coperti da entrambe le garanzie (base ed estesa), mentre in caso di sovrapposizione tra l’estensione della nuova garanzia auto e l’inizio di un’estensione di garanzia, i tre marchi posticiperanno l’inizio di quest’ultima per tre mesi gratuitamente.

spot_img

ULTIMI POST