FCA si accorda con Terna pronta la 500 elettrica V2G

FCA collaborerà con Terna per costruire un nuovo laboratorio tecnologico a Torino. Una flotta di vetture elettriche testerà la tecnologia Vehicle-to-Grid (V2G) a supporto la mobilità sostenibile all’interno del complesso industriale FCA Mirafiori.
Sulla base dell’accordo siglato dall’amministratore delegato di Terna Luigi Ferraris e dal dirigente della FCA Pietro Gorlier, il V2G sarà uno dei tanti servizi e tecnologie per la mobilità green da sperimentare.
Secondo la FCA, quando i veicoli si collegano alle infrastrutture di ricarica, creano un aumento della domanda di energia dalla rete in determinate ore del giorno. Tuttavia, con la gestione intelligente della ricarica tramite punti di ricarica V2G, le auto elettriche supporteranno effettivamente la gestione della rete, aiutandola a stabilizzare e ridurre allo stesso tempo i costi di proprietà dell’auto.
“Con questo accordo, Terna conferma il ruolo centrale dell’innovazione e della ricerca di nuove tecnologie al servizio della transizione energetica in corso. La collaborazione con un partner di eccellenza come FCA ci consente di condividere le competenze specifiche che abbiamo acquisito, di sviluppare soluzioni e nuove risorse necessarie per garantire un sistema elettrico più sostenibile, efficiente, affidabile e sicuro “, ha dichiarato il CEO e GM di Terna, Luigi Ferraris .
Pietro Gorlier di FCA, ha dichiarato che la casa automobilistica utilizzerà la nuova Fiat 500 elettrica per le prove e che il progetto stesso inizierà nei prossimi mesi, prima di raggiungere i 600-700 veicoli entro il 2020-21.
“L’accordo con Terna fa parte di una serie di progetti lanciati da FCA per supportare la mobilità elettrica. Le tecnologie da veicolo a griglia sono un’opportunità per ottimizzare i costi operativi delle auto a vantaggio degli automobilisti e un vero mezzo per aumentare la sostenibilità e migliorare ulteriormente le prestazioni della rete elettrica”, ha affermato Gorlier.
Secondo quanto riferito, FCA inizierà la produzione della sua 500 completamente elettrica a Mirafiori entro il secondo trimestre del prossimo anno.