Nuova Hyundai Tucson 2020 svelato il render definitivo

In produzione dal 2015, il SUV Hyundai Tucson di terza generazione ha quasi raggiunto l’età pensionabile. Il suo successore è dietro l’angolo e debutterà probabilmente già l’anno prossimo, con un sostanziale aggiornamento visivo che lo avvicinerà alla ben più grande Santa Fe.

I prototipi del crossover compatto avvistati nei test hanno fornito preziose informazioni su alcuni dei dettagli chiave del design del Tucson 2021. Ecco chebi grafici di Kolesa hanno interpretato a loro modo gli spunti.

Nel frontale si nota la gigantesca griglia ispirata alla Santa Fe che si fonde apparentemente con i piccoli fari e un paraurti anteriore dallo stile aggressivo.

Mentre il volto della nuova generazione Tucson sembra piuttosto originale, la parte posteriore è, al confronto, meno provocatoria, essendo un’evoluzione della vettura attuale con fanali più sottili e paraurti che valorizza lo sviluppo orizzontale.

Il nuovo Hyundai Tucson usa la stessa piattaforma del pickup Santa Cruz. Ciò significa che i due veicoli condivideranno parte della gamma di motori e, nel caso del Nord America, si parla del 2.5 diesel abbinato a un cambio automatico a 8 velocità.

Per noi europei ci sarebbe pronto il GDI e il T-GDI entrambi 1.6. È molto probabile che venga introdotto anche un motore diesel, così come un propulsore ibrido. La trazione anteriore sarà standard, mentre quella trazione integrale sarà offerta come optional.