Filippo Perini molla Volkswagen per Hyundai Kia

Filippo Perini è l’ultimo designer automobilistico di fama mondiale ad entrare a far parte del Gruppo Hyundai Motor. Perini arriva poco dopo Karim Habib.

La sua nuova posizione lo vede capo progettista presso Genesis in Europa. Perini guiderà il marchio coreano premium e svolgerà un ruolo chiave nel dare forma ai futuri veicoli della Genesis.

“Sono affascinato dalla possibilità di contribuire all’evoluzione del marchio Genesis e non vedo l’ora di iniziare questa nuova sfida con il team di progettazione di Genesis, mettendo a disposizione la mia competenza e la mia passione”, ha affermato Perini, che assumerà il suo nuovo incarico il prossimo 16 settembre.

Con una laurea in ingegneria meccanica e un master in progettazione automobilistica presso il Politecnico di Milano, Perini ha trascorso un paio di decenni lavorando con alcuni dei marchi automobilistici più interessanti d’Europa, tra cui Alfa Romeo, Audi, Lamborghini e Italdesign.

“La vasta esperienza di Filippo con i marchi di lusso europei lo rende la soluzione ideale per guidare il Genesis Advanced Design Studio, e la sua intuizione sarà determinante per lo sviluppo di ciascuno dei nostri prossimi progetti, inclusi progetti avanzati e di produzione”, ha affermato il CEO di Hyundai Motor Group, Luc Donckerwolke.

Negli ultimi anni Perini è stato Responsabile del design e dell’innovazione di Italdesign tra il 2015 e il 2019, dove è stato responsabile del design degli straordinari ZeroUno e DaVinci. Dal 2006 al 2016 è stato Head of Design di Lamborghini e tra il 2004 e il 2006 Head of Exterior and Interior Design di Raging Bull. A lui si devono modelli come Gallardo, Aventador, Reventon, Estoque, Aventador J, Veneno, Asterion e Urus. Nel 2003 e 2004, Perini è stato Senior Designer presso Audi, e nel 2001 e 2002, Responsabile del design esterno presso Alfa Romeo, dove ha iniziato la sua carriera nel 1995 come Car Designer.