Nissan scende in pista nel campo degli ESports

Nissan entra nel mondo degli Esport, gli sport elettronici competitivi e dei videogame in streaming. Attraverso la partnership con FaZe Clan e OpTic Gaming, due delle più importanti organizzazioni nel panorama del gaming mondiale. Una partnership del tutto inedita, considerando che Nissan è il primo marchio automotive a siglare un simile accordo con i due colossi degli Esport.
“Per le aziende che desiderano raggiungere un pubblico composto soprattutto da Generazione Z e Millennial, lo streaming e gli Esport offrono un’enorme opportunità” ha dichiarato Robert Cross, Direttore Media & Activation di Nissan North America, Inc. “Crediamo che questa partnership rappresenti un modo innovativo per far conoscere Nissan ed entrare in contatto con milioni di appassionati tramite i loro giocatori preferiti”.
Secondo il Global Esports Market Report 2019 di Newzoo, il pubblico mondiale degli Esport è destinato a toccare quota 453,8 milioni nel corso di quest’anno. Inoltre, nel 2018, gli spettatori degli Esport su YouTube e Twitch hanno superato la platea complessiva di Netflix, HBO e ESPN.
FaZe Clan, con sede a Hollywood Hills, è la squadra di Esport con il maggior numero di tesserati al mondo. Compete in titoli quali Call of Duty, Counter-Strike: Global Offensive, FIFA, Fortnite Battle Royale, PlayerUnknown’s Battlegrounds e Tom Clancy’s Rainbow Six Siege. Inoltre è nota per il brand di lifestyle sviluppato tramite il merchandising e le sponsorizzazioni dei celebrity player che trasmettono le proprie imprese su Twitch e YouTube.
Siamo entusiasti di avere come sponsor e brand partner una casa automotive innovativa come Nissan” ha dichiarato Lee Trink, CEO di FaZe Clan, aggiungendo che “Non vediamo l’ora di creare insieme contenuti coinvolgenti nell’ambito di questa collaborazione”.