Fiat 500 e Panda vanno in mostra

Ci sono auto chiamate lasciare un segno indelebile, a diventare una sorta di icona della loro epoca. Quando ciò avviene nascono dei capolavori essenziali nella storia dell’industria. Tra questi ci sono Fiat 500 e Fiat Panda, due simboli scaturiti dalla creatività italiana ed entrati nella memoria collettiva internazionale.
L’intramontabile Fiat 500 non è nuova alle sale di un museo, basti pensare che lo scorso anno un esemplare della serie F, la 500 più popolare di sempre, è entrata a far a parte del Triennale design Museum, confermando l’importanza di questo modello che ha “motorizzato” gli italiani ed è al contempo diventato un’autentica opera di design di fama mondiale. Al suo fianco l’altrettanto famosa Panda 30, un’altra icona italiana che dal lontano 1980 rappresenta un modo inconfondibile di intendere il rapporto quotidiano con l’auto: più immediato, più disinvolto, più facile.

Leggi anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Instagram did not return a 200.